Tag Archives: esordienti

L’allenamento della coordinazione nel calcio: dagli Esordienti fino alla Prima Squadra

Se l’allenamento della coordinazione, nei primi anni della Scuola Calcio, è di importanza universalmente riconosciuta, poco si conosce su quanto e come questa vada allenata dagli Esordienti in poi. Rappresentando, le capacità coordinative, i presupposti delle abilità tecniche, tattiche ed

Insegniamo la trasmissione della palla ai PICCOLI AMICI…e non solo

Il concetto di “passaggio della palla” è sicuramente qualcosa che poco si avvicina alle esigenze cognitive di calciatori di I° e II° elementare, in quanto si trovano in una fase particolarmente egocentrica della loro crescita. Per questo motivo, in allenamento

L’Italia delle Scuole Calcio: L’ASD Padri Trinitari di Bernalda (MT)

La quarta tappa del nostro viaggio tra le “fucine” di campioni ci porta in Basilicata e più precisamente in provincia di Matera, a Bernalda. Bernalda (Vernàllë in dialetto locale) è un comune di circa 12.000 abitanti. È il quarto della

La Scuola Calcio S.S. Adriatica Campomarino. Calcio, crescita e valori in Molise

Ringraziamo il gentilissimo Presidente Marco Altobello, della scuola Calcio S.S. Adriatica Campomarino, che svolge la sua attività ormai da un decennio a Campomarino (CB) una località turistica sulla costa molisana. Negli ultimi anni l’Adriatica Campomarino si é fatta notare nel

Dallo stop orientato ai possessi di palla

In diversi post, abbiamo descritto esercizi analitici e globali per la trasmissione/ricezione di palla unicamente all’aspetto analitico dell’orientamento del corpo e l’utilizzo del piede corretto per eseguire la giocata. Sotto, potete vedere l’elenco di alcuni mezzi. Tecnica a 1 tocco

Una proposta di seduta d’allenamento con possessi palla e partitelle a tema

Oggi pubblichiamo un’interessante proposta di allenamento di Simone Benecchi; rappresenta una sequenza di esercitazioni di difficoltà tecnico/tattica progressiva da sviluppare in allenamento con le seguenti finalità Possesso palla + Potenza aerobica Possesso palla + Finalizzazione L’autore identifica la progressione di

“E’ che voglio continuare a giocare!”

Negli ultimi giorni è circolata molto online ed è stata pubblicata anche su numerosi giornali – oggi ne parla anche Massimo Gramellini sulla Stampa – una foto in bianco e nero che mostra un bambino mettersi in mezzo a due

Il clinic per la scuola calcio dell’ACD Marco Polo a Mestre (VE)

AIACD e ACD MARCO POLO organizzano il Clinic : “ALLENIAMO ED APPRENDIAMO CON LA SCUOLA CALCIO “ AIACD e ACD MARCO POLO sono lieti di invitarvi al seminario che prevede 2 Incontri Tecnici che si svolgeranno al Centro Sportivo “TALIERCIO”

Riscaldamento tecnico: usiamo lo stop orientato (prima parte)

Abbiamo più volte ripetuto come le esercitazioni di natura tecnica, con opportune modifiche, possono esser utilizzate come forme di riscaldamento per i dilettanti a patto che rispettano i criteri di progressività dell’intensità e delle difficoltà. Il mezzo che analizzeremo oggi

Tecnica: esercitazione apro/chiudo con più varianti

Proseguiamo l’analisi delle esercitazioni con finalità tecnica dedicata alla trasmissione della palla, più precisamente ai movimenti di apro/chiudo con particolare attenzione all’orientamento del corpo e alla sensopercettività del tocco della palla. Nelle CONCLUSIONI di questo post verrà fatto un breve

Tecnica a 1 tocco: giochiamo sul “corto”

Nel post precedente abbiamo affrontato la prima fase della didattica della trasmissione di palla ad 1 toccocon un mezzo di natura analitica con la variante globale. Oggi continuiamo questa didattica con un’esercitazione più dinamica, sempre da applicare in maniera analitica

La partita settimanale come elemento didattico fondamentale nella Scuola Calcio

Nel post sul talento e drop-uot, tra le cause intrinseche dell’abbandono è stato messo al primo posto il fatto di “giocare poco”. Malgrado la FIGC con i suoi regolamenti (fino alla fine della categoria Esordienti) tuteli quest’aspetto, evidentemente non sempre

Esercitazioni per lo sviluppo delle componenti esplosive/reattive del giovane calciatore

Il terzo e ultimo post sullo sviluppo delle componenti esplosive/reattive nella fascia puberale consiste nell’approfondimento metodologico dei mezzi d’allenamento dedicati a questa qualità. Nel primo post dedicato all’argomento abbiamo citato le premesse teoriche sul controllo del movimento e del legame

Fasi sensibili della tecnica calcistica (prima parte)

(aggiornato al 23/07/2019) Tra gli allenatori e istruttori che lavorano nei settori giovanili ci sono anche molti diplomati ISEF e Laureati in Scienze Motorie che nel loro percorso formativo si sono trovati a studiare le Fasi sensibili di Martin. Per