I nostri canali telegram (calcio e running)

Leave a Comment
canali telegram mistermanager

Se ti piacciono i nostri contenuti e vuoi rimanere informato sulle nostre pubblicazioni ed aggiornamenti (“rinfreschiamo” spesso i vecchi articoli), abbiamo 3 canali telegram.

In ogni canale potete trovare una guida gratuita ed esclusiva; inoltre, settimanalmente sono pubblicati post con approfondimenti e sintesi dei contenuti più rilevanti della materia del canale.

Ma non perdiamoci in chiacchere e presentiamo i canali.

Preparazione atletica dilettanti

Questo canale nasce dall’esigenza di colmare il gap di conoscenza presente tra le informazioni che si trovano in rete sul calcio professionistico e l’applicazione che questi possono avere in un contesto dilettantistico; personalmente sono dell’opinione che anche nei dilettanti si possa fare un ottimo lavoro; in tal caso, sarà molto più facile fare la differenza contro le altre squadre.

Non a caso il documento scaricabile (gratuitamente) è un vero e proprio “ricettario” di mezzi e metodologie d’allenamento per il condizionamento atletico del calciatore dilettante.

Premetto che la gestione della complessità dell’allenamento può essere effettuata in maniera ottimale in più modi; nel documento vi presenterò il mio metodo. Senza aver la presunzione di essere più bravo di altri, spero che i contenuti all’interno possano essere utili come spunti e approfondimenti per chi si iscriverà al canale.

Clicca sull’immagine sotto per accedere al canale e scaricare il documento gratuito.

Preparazione atletica dilettanti

Mistermanager running

Il contenuto gratuito di questo canale è la “guida per scegliere la scarpa da running ideale in base alle proprie caratteristiche”; nel mini e-book cercheremo di semplificare ed approfondire i criteri su cui basare la scelta delle scarpe da running.

Non è un approccio semplice, perché non sempre (anzi, raramente) le informazioni che emergono dalla bibliografia internazionale (cioè esiti di studi e ricerche) sono in linea con l’offerta di chi produce scarpe da running; tranquilli, nulla di complottistico, ma i trend commerciali e le evidenze non sempre vanno a pari passo.

Per questo motivo ho voluto scrivere questa guida; già leggendo il primo capitolo potrete velocemente comprendere quali sono le variabili che si intersecano con la scelta delle scarpe (caratteristiche dell’atleta, allenamento, ecc.) e la scheda per selezionare velocemente l’offerta migliore (anche con il prezzo più basso) nel portale che racchiude tutta l’offerta presente sul mercato.

Nei capitoli successivi troverete le risposte alle domande più frequenti (quanto dura una scarpa, rotazioni, transizione, migliori marche, ecc.), una sezione dedicata all’utilizzo delle scarpe con la piastra in carbonio per gli amatori ed infine un capitolo intero dedicato all’ammortizzazione.

Non solo, settimanalmente potrete leggere post con gli aggiornamenti del nostro sito e saltuariamente contenuti esclusivi, come mezzi di allenamento che ancora non ho pubblicato, ma sto sperimentando con gli atleti che alleno.

Clicca sull’immagine sotto per accedere al canale e scaricare la guida sulle scarpe da running.

Come scegliere scarpe da running

L’allenamento motorio ed atletico nel settore giovanile

Questo canale invece si rivolge a tutti gli operatori dei settori giovanili (allenatori, coordinatori, preparatori motori, ecc.) responsabili dell’allenamento coordinativo ed atletico. La risorsa gratuita infatti, è proprio intitolato in questo modo: “L’allenamento motorio ed atletico nel settore giovanile”.

È una guida, ma anche un ricettario dove trovare mezzi allenanti suddivisi per le esigenze di ogni categoria; infatti, nella scuola calcio il lavoro coordinativo è estremamente importante perché rappresenta un pre-requisito dell’apprendimento motorio, che deve avere peculiarità tipiche per motivare adeguatamente i giocatori.

Nelle ultime categorie (Giovanissimi ed Allievi) invece, la parte coordinativa deve assolutamente essere mantenuta (altrimenti si corre il rischio di avere delle “involuzioni”) ed abbinata ad un progressivo inizio di lavoro atletico vero e proprio, nel rispetto della fase di maturazione (soprattutto durante la pubertà) dell’atleta.

Per giocare a certi livelli è assolutamente necessario un certo livello di atletismo e di coordinazione (per adattarsi agli stimoli allenanti) da affiancare a tutto l’aspetto tecnico/tattico.

L’errore che molte viene fatto (in buona fede ovviamente) è quello di considerare i giovani calciatori come degli “adulti in miniatura”, quando invece sono le peculiarità delle fasi di crescita (con limiti e fasi sensibili) a dover determinare le caratteristiche degli stimoli allenanti; con la risorsa scaricabile di questo canale, e tutti i contenuti (cioè i post pubblicati), cercheremo di dare proprio questo tipo di indicazioni.

Clicca sull’immagine sotto per accedere al canale e scaricare la risorsa gratuita.

Sotto trovate i miei contatti

Autore del post: Melli Luca, preparatore atletico AC Sorbolo, istruttore Scuola Calcio A.S.D. Monticelli Terme 1960 ed Istruttore di Atletica leggera GS Toccalmatto. Email: [email protected]

Comments are closed

Cerca nel sito

Mistermanager.it © 2021 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Realizzazione siti internet www.christophermiani.it

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei