Natural running e scarpe minimaliste (seconda parte)

scarpa

Dopo aver analizzato (nella prima parte) gli esiti delle ricerche sull’argomento e le proposte delle case produttrici ASICS e INOV, andremo a trarre alcune conclusioni ed indicazioni per l’allenamento con questo tipo di calzature. Il concetto di base è che

Coordinazione e tecnica di base

Circuito Tecnico e Coordinativo 1

Il giocatore A parte correndo tra gli over , esegue uno sprint ed arriva in A1; qui attacca la palla la conduce in A2 e scarica (1) su B che nel mentre,  ha effettuato uno spostamento in B1 e con un

Psicocinetica con pallone e componente tecnica del tiro

psico-palloni-tiro-4colori-15

Consideriamo tre varianti di esercizio per integrare la rapidità di decisione ed esecuzione del gesto sollecitato da uno stimolo esterno, alla componente tecnica del tiro in porta.  Tre giocatori partono in una forma di skip stabilita (calciato, basso, ecc.), sino

Coordinazione e tecnica di base

Circuito Tecnico e Coordinativo

Il giocatore A parte in conduzione di palla ed effettua uno slalom tra i coni; arrivato in A1 scarica (1) sul compagno B che ha effettuato una corsa tra gli over  adattandola alla loro distanza, differenziazione. Sempre B con un controllo

Trasmissione della palla: “La Stella a 5 punte”

Stella 4

Analizziamo oggi un esercizio per la trasmissione della palla che, con opportune varianti (analitiche e globali), si adegua a diverse categoria di età. La struttura di base è formata da 5 giocatori (o 5 file per le varianti successive) equidistanti

Circuito tecnico coordinativo

1

Il giocatore A inizia in conduzione ed effettua uno slalom tra i coni, B parte contemporaneamente con una corsa tra i cerchi, adeguandola alla loro distanza (differenziazione della corsa). A giunge in A1 e trasmette palla a B1 (1), che con

Match analysis: innovazione nel sistema di raccolta dati

Schermata 2014-09-07 alle 10.33.04

Importanti novità in casa SICS, l’azienda bassanese leader a livello italiano ed europeo della match analysis calcistica e delle analisi fisico-atletiche. Da questa stagione Sics inizia ad applicare un innovativo sistema di raccolta dati sulle partite di calcio sviluppato e

Quanto incidono gli infortuni sul risultato finale?

penultima

Oggi affrontiamo un argomento molto importante (l’influenza sul risultato degli infortuni nel calcio), approfondendo una ricerca del 2013 che si prefigge di valutare se esiste correlazione tra tasso di infortuni e risultato nel calcio (vedi in fondo alla pagina i

1 VS 1 con sprint e frenata

1 vs 1 CON SPRINT E FRENATA

I giocatori A e B partono contemporaneamente affrontando rispettivamente un percorso con corsa nei cerchi e una corsa tra gli over bassi, adeguandola alla loro distanza (differenziazione). Successivamente effettuano tre sprint di 5 mt. intervallati da due frenate in uno spazio

Riscaldamento tecnico: Guido e passo (terza parte)

guido e passo 8

Nel precedente articolo, abbiamo analizzato l’evoluzione di un mezzo presentato un anno fà, per l’allenamento della trasmissione della palla e il controllo orientato. L’obbligo dell’esecuzione analitica, l’inserimento del “terzo uomo” e le componenti psicocinetiche, permettono di modulare le difficoltà esecutive

1 vs 1 condizionale

1 vs 1 ATLETICO E BIS1

I giocatori A e B partono contemporaneamente con uno sprint lanciato di 2 mt. poi affrontano uno sprint massimale di 5 mt., recuperano effettuando skip alla scaletta, cambiano direzione all’altezza del conetto, e attaccano la palla per conquistarla ed effettuare

Polifunzionalità: attività aerobica, capacità coordinative e tiro in porta

CORSA E CONCLUSIONE

I giocatori A e B partono contemporaneamente eseguendo entrambi degli esercizi coordinativi, rispettivamente agli over e alle scalette, con successivi cambi di direzione ai paletti e attacco alla palla, per condurre sino alla sagoma, fintare e concludere a rete di

Il ruolo del preparatore atletico “moderno” nelle squadre dilettantistiche

figura 1

Con l’avvento del concetto di Potenza Metabolica, si è approfondita la comprensione del modello funzionale del calcio e di conseguenza anche alcuni aspetti dell’allenamento atletico. Malgrado questo, alcuni rami della ricerca scientifica si fossilizzano ancora su elementi che poco si

Tattica individuale: proposta per l’1vs1

1 VS 1

4 gruppi; i due contendenti A e B partono contemporaneamente con una corsa coordinativa nei cerchi, adeguandola alla loro distanza (differenziazione) e arrivano veloci sul cono centrale A1 e B1. Si stabilisce chi comanda il movimento, in questo caso A,

Riscaldamento tecnico: Guido e passo (seconda parte)

guido e passo 5

Quella di oggi è un’esercitazione tecnica che sfrutta la stessa struttura esercitativa proposta più un anno fà. In essa troviamo anche elementi psicocinetici semplici, utilizzati nell’esercitazione dedicata allo sviluppo del lungo/corto. Quella odierna presenterà maggiori difficoltà tecniche relative alle “distanze

Scouting: utilizzare un linguaggio comune per identificare i calciatori

footballscout

Progetto di linguaggio comune: un modello metodologico per la ricerca veloce del ‘calciatore obiettivo’ su piattaforma informatica – tesi finale del corso 2013/2014 per l’abilitazione a Direttore sportivo Autore: Marco Zunino, Coordinatore dello Scouting S.S.C. Napoli “Una tesi semplicemente unica!

Tecnica applicata: 1vs1 e finalizzazione

1vs1 e conclusione-8

Esercitazione da svolgere su dimensioni di campo anche ridotte (15 x 15 metri), a seconda della finalità “metabolica” che si vuole raggiungere. Si collocano due piccole porte in prossimità dell’area di rigore dando vita a duelli esercitativi sull’ 1>1 secondo

Esercitazione di tattica individuale: 2vs2 da metà campo

2vs2 da metà campo

Si tratta di una variante per l’allenamento tattico del 2vs2 attraverso un’esercitazione situazionale che coinvolge anche i portieri. Un gruppo di giocatori si schiera all’altezza del centrocampo coi palloni. Il gruppo dei “difendenti” (inizialmente 6), si prepara come da figura

Un’attività sempre più considerata: la performance analysis

Schermata 2014-07-11 alle 08.34.47

Quello della Match Analysis è un settore in continua evoluzione, sempre più discusso e commentato da media e addetti ai lavori. Ne è una testimonianza il contributo trasmesso dalla trasmissione di Rai 1 “Superquark” del 10 luglio nel corso, con

Doppia funzionalità: tecnica di base e capacità condizionali

Conduzione, tecnica

Il giocatore A inizia con uno sprint, frena e riparte, riceve in corsa dal compagno B (1) e conduce fino al suo posto. B effettua in direzione opposta uno sprint, una frenata e un altro sprint, per poi recuperare in

Video & match analysis notazionale: il Brasile (Brasile-Colombia 2-0)

Schermata 2014-07-07 alle 07.59.00

Considerazioni generali sulla gara osservata La squadra visionata (a video) ha mostrato un approccio alla gara determinato, caratterizzato da un pressing sia offensivo che ultra offensivo; ciò ha dato un segnale preciso alla squadra avversaria, apparsa sia per il tasso tecnico

Una proposta di seduta d’allenamento con possessi palla e partitelle a tema (parte seconda)

Ajax-RKC

Dopo il successo della prima parte (più di 3000 visitatori unici), oggi pubblichiamo la seconda parte della proposta di Simone Benecchi riguardante una sequenza di esercitazioni di difficoltà tecnico/tattica progressiva (con un attento mantenimento dello stimolo alla Potenza Aerobica) da sviluppare

Esercitazione: coordinazione e tecnica con conclusione

ES.COORD.TECNICA E CONCLUSIONE-7

Esercizio atletico, coordinativo, forza; tecnica, passaggio e conclusione; tattico, gioco e mi muovo. Il giocatore blu esegue una variante di skip tra le aste (o scaletta/ladder); successivamente affronta uno slalom ad intensità massimale tra i paletti; si avvicina all’allenatore da

Tecnica di base e condizionale

Condizionale, tecnica 10

Esercizio polifunzionale adattabile a tutte le fasce d’età. Il giocatore A inizia in conduzione veloce palla al piede, arriva in A1 e trasmette (1) su B, che controlla e sempre in conduzione veloce, si porta in B1 e scarica sul

Brasile – Cile: video analisi tecnico-tattica e statistiche

Schermata 2014-06-30 alle 10.34.54

Una gara sicuramente dai contenuti tecnici esaltanti; un po’ meno memorabile dal punto di vista tattico anche se è da prendere in considerazione il fatto che la partita l’ha fatta il Cile, per voglia di vincere, per concentrazione assoluta, per