La preparazione per le gare brevi

Dopo aver analizzato il modello funzionale e la metodologia d’allenamento per la Maratona e le Corse in montagna, il documento che vi facciamo scaricare oggi riguarderà le corse brevi, cioè quelle di distanza inferiore ai 6-7 Km. Malgrado siano poche le gare dedicate a queste distanze, alcuni amatori ci tengono particolarmente a prepararle bene perché si sentono particolarmente portati per competizioni di queste caratteristiche. L’errore più frequente di chi prepara queste corse è quello di essere convinto che gli allenamenti di ripetute siano l’unico elemento fondamentale per prepararle trascurando il lavoro neuromuscolare e quello al ritmo di soglia (RGmaratonina) nei periodi Generali e Speciali. Nel documento da scaricare cercheremo di dare le indicazioni fondamentali per l’amatore per preparare al meglio questo tipo di distanze.

Scarica il DOCUMENTO SULLA PREPARAZIONE PER LE GARE BREVI

Puoi trovare l’indice di tutti i nostri post ed articoli sulla corsa nella nostra pagina dedicata al Running.

Autore: Melli Luca, istruttore atletica leggera GS Toccalmatto (melsh76@libero.it)

Visite: 4812

Lascia un commento