La preparazione per le gare brevi

athletic-track-jamaika

Dopo aver analizzato il modello funzionale e la metodologia d’allenamento per la Maratona e le Corse in montagna, il documento che vi facciamo scaricare oggi riguarderà le corse brevi, cioè quelle di distanza inferiore ai 6-7 Km. Malgrado siano poche le gare dedicate a queste distanze, alcuni amatori ci tengono particolarmente a prepararle bene perché si sentono particolarmente portati per competizioni di queste caratteristiche. L’errore più frequente di chi prepara queste corse è quello di essere convinto che gli allenamenti di ripetute siano l’unico elemento fondamentale per prepararle trascurando il lavoro neuromuscolare e quello al ritmo di soglia (RGmaratonina) nei periodi Generali e Speciali. Nel documento da scaricare cercheremo di dare le indicazioni fondamentali per l’amatore per preparare al meglio questo tipo di distanze.

 

Scarica il DOCUMENTO SULLA PREPARAZIONE PER LE GARE BREVI

Autore: Melli Luca, istruttore atletica leggera GS Toccalmatto (melsh76@libero.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *