Fase di possesso e coordinazione

Una proposta che integra l’allenamento delle capacità coordinative alla componente tattica della costruzione del gioco.

Il giocatore A batte un fallo laterale e serve (1) il compagno B che si è portato, incontro alla palla in B1, riceve, controlla e dribbla la sagoma, serve in B2, il terzo giocatore C (2) e corre (o skip) alla scaletta.

Si porta in B3 e riceve da C1 (3) che ha eseguito uno slalom tra i paletti. B3 effettua a sua volta degli slalom con cambi di direzione e si porta in B4, mentre C1 ha effettuato una corsa tra i cerchi (adattando la corsa, differenziandola) e si è portato con uno sprint in C2, riceve da B4 (4) e scarica su A1 (5) che ha effettuato una corsa (o salti) tra gli over bassi, ha cambiato direzione e si è portato in A1.

Controlla, comunque dopo aver atteso l’arrivo di B in B5 e C in C3, ed effettua un cross per la conclusione di quest’ultimi. A1 raggiunge la postazione di B, B raggiunge in coda G, e C corre in coda ad E.

CONDIZIONALE E TATTICO

Materiale occorrente: palloni, scaletta, sagome, over bassi, paletti e cerchi.

Durata esercizio: 15 minuti

Numero di serie: 1

Recupero: 4 minuti

Numero recuperi: 1

Numero giocatori: 18

Fasce interessate: Giovanissimi, Allievi e Prima Squadra.

A cura di Nicola Amandonico

ss-logo

Lascia un commento