I migliori siti di scommesse: con quali criteri sceglierli?

Grazie al progresso tecnologico si è assistito negli ultimi anni ad un vero e proprio boom delle scommesse sportive online in Italia. Il livello di qualità si è alzato enormemente. E se è vero che la schedina del Totocalcio è ormai solo un ricordo, non è facile orientarsi tra i tanti nuovi operatori, i nuovi mercati e le decine di bonus diversi proposti dal panorama scommesse italiano. Per questo motivo abbiamo ritenuto di dover stabilire alcuni criteri fondamentali per poter giudicare e scegliere i migliori siti di scommesse. Tutti i dettagli li potete trovare su un ottimo portale come https://www.sitiscommesse.com/. La maggior parte dei bookmaker con licenza italiana offrono proposte valide: è necessario quindi capire le proprie esigenze e dedicare un po’ di tempo ad un’analisi approfondita.

I bonus di benvenuto: attenzione ai dettagli

Praticamente tutti i siti scommesse online fanno ormai a gara a proporre bonus di benvenuto sempre più consistenti. L’entità del bonus, veicolata magari dalla pubblicità, salta subito all’occhio, ma il più delle volte altri dettagli possono sfuggire. I welcome bonus non sono tutti uguali: ne esistono di tipologie molto diverse tra loro. Una di quelle in cui possiamo imbatterci più di frequente è costituita da una percentuale del 50% o del 100% sull’importo del nostro primo deposito. Esistono poi operatori che offrono percentuali bonus sull’importo della nostra prima scommessa. Un’altra tipologia che possiamo trovare è il cosiddetto cashback, ovvero il rimborso parziale o totale di tutte le perdite nette per un limitato periodo di tempo. Saper riconoscere quale di queste offerte si può adattare meglio al nostro tipo di gioco è fondamentale. Ma non dobbiamo nemmeno dimenticare di leggere termini e condizioni delle promozioni. Tra un bonus da 50€, che richiede di essere giocato poche volte, senza limitazioni di quote e con una scadenza di tempo più lunga, e uno da 100€, ma con condizioni più restrittive, la scelta può non essere così scontata.

Scegliere la proposta di gioco migliore per le proprie esigenze

Anche sul piano dell’offerta di gioco esistono grandi differenze tra i vari bookmaker che operano in Italia. Alcuni hanno deciso di puntare a coprire il maggior numero di discipline sportive possibili, fatto questo che spesso è rivelatore della maggiore solidità di un operatore. Se vi appassionano tanti sport diversi questo è senz’altro un aspetto che dovrete tenere in considerazione. Altri operatori invece hanno ristretto il campo alle discipline preferite dagli italiani, aumentando però l’offerta di campionati e di mercati su cui è possibile giocare. Infatti scommettere sull’1X2 non è più ormai da tempo l’unica possibiltà che abbiamo. Su certi incontri può risultare più facile indovinare il numero di gol o di tiri in porta invece che la squadra vincente. Su altri incontri dove, al contrario, le quote delle squadre favorite sono troppo basse, possono venire in soccorso gli handicap asiatici o le combo bet, con cui poter scommettere su due mercati della stessa partita. In generale gli operatori migliori offrono più sport, più campionati e più mercati, ma spesso non nella stessa misura: è meglio quindi sapere in anticipo a cosa andremo in contro.

L’importanza di calcolare le quote e payout

Un bonus di benvenuto consistente e un’offerta di gioco ampia sono dati che si possono individuare più facilmente. Meno semplice è valutare la convenienza delle quote e dei payout offerti dai bookmaker. Si tratta di uno dei fattori più importanti, perchè da quello dipende l’entità delle nostre vincite. Gli operatori trattengono una percentuale sul denaro delle puntate che ricevono, che rappresenta il loro profitto. Per il giocatore è più conveniente piazzare le sue scommessse laddove la percentuale della quota che i bookmaker mettono per così dire in palio si avvicina al 100%. Gli allibratori si affidano a squadre di esperti per calcolare matematicamente secondo diverse variabili le probabilità che un evento si verifichi. Sugli eventi più importanti si hanno un maggior numero di informazioni e pertanto questi calcoli sono più accurati, producendo payout e quote più elevati. Al contrario, su eventi meno conosciuti le percentuali offerte sono di solito ridotte, perchè gli operatori tendono a tutelarsi in caso di errori di valutazione. A seconda dell’esperienza che i bookmaker hanno dei vari sport e campionati, quindi, le quote possono essere sensibilmente diverse: saperle calcolare è fondamentale per indirizzare una scelta ragionata.

Cosa rende speciali le scommesse live

Il rapido progresso delle tecnologie ha consentito alle scommesse live di crescere esponenzialmente nell’ultimo lustro. Nessun operatore ormai è privo nel suo palinsesto di eventi sui quali si può scommettere anche dopo il fischio d’inizio. Proprio per la sua peculiarità, che consente al giocatore di cercare di capire l’andamento di un incontro su cui vuole scommettere, il live betting richiede un tipo di giocata diversa, concentrata su una partita singola. Con le quote in continua evoluzione, per un’ottima giocata live è necessario azzeccare la scelta di tempo e fidarsi dell’intuito. I migliori siti scommesse online possono permettersi maggiori risorse per monitorare le partite e aggiornare le quote. Potremo quindi trovare piattaforme che offrono più eventi live, ma anche una scelta maggiore di mercati sui singoli eventi in tempo reale. Proprio per aiutare lo scommettitore in-play, negli ultimi anni tanti bookmaker sono entrati nella battaglia per i diritti TV e offrono la possibilità di vedere incontri in diretta a tutte le ore del giorno.

Le applicazioni mobile dei bookmaker

Gli smartphone hanno assunto negli ultimi anni un ruolo sempre più importante nella nostra vita quotidiana. Era quindi inevitabile che anche gli operatori sviluppassero versioni mobile dei siti di scommesse online. Oggi possiamo piazzare giocate sulle nostre partite preferite anche mentre aspettiamo il bus o siamo a cena con gli amici. Tuttavia le differenze tra i siti per desktop e le applicazioni native dei bookmaker sono spesso notevoli già a partire dal layout grafico. Una app richiede infatti caratteristiche diverse. Fattori importanti sono l’intuitività e la velocità del programma, che deve essere il più agile possibile. Arrivare a piazzare una giocata con poche mosse è uno dei criteri più importanti per valutare una app per scommesse. L’offerta di gioco mobile arriva spesso a ricalcare quella dei siti originari, e quindi è possibile piazzare scommesse pre gara e live. Alcuni operatori propongono però dei pacchetti sempre più completi, che offrono anche bonus esclusivamente dedicati alle applicazioni e la possibilità di vedere gli eventi in diretta streaming dai propri dispositivi mobile.

Fare attenzione ai metodi di pagamento

Il modo in cui effettuare le proprie transazioni di denaro verso il conto scommesse e viceversa non è un argomento da sottovalutare, se non altro perchè si parla di soldi. Innanzitutto è fondamentale verificare che il metodo di pagamento che utilizziamo solitamente per i nostri pagamenti online sia disponibile. I siti di scommesse più completi offrono una vasta scelta tra carte di credito, prepagate, portafogli elettronici, bonifici e altro ancora. Trasferimenti veloci, sicuri e affidabili sono criteri imprescindibili da tenere in considerazione. Ricaricare il conto perchè si vuole puntare su evento a cui teniamo e non poter piazzare la scommessa perchè i soldi non arrivano in tempo può essere frustrante. Bisogna poi valutare bene anche i limiti minimi e massimi di deposito e di prelievo, che variano sensibilmente da operatore a operatore. Infine, è importante controllare se un bookmaker non applichi commissioni di sorta sui movimenti di denaro effettuati col nostro sistema di pagamento preferito.

La sicurezza prima di tutto

Stabilire il miglior sito di scommesse online in modo oggettivo è, come abbiamo visto, un’impresa difficile. Ogni giocatore infatti ha le sue preferenze, a partire dallo sport su cui scommettere per arrivare al bonus di benvenuto. In fatto di sicurezza però una cosa è certa: solo gli operatori con licenza AAMS offrono la garanzia di giocare in modo legale e sicuro e la garanzia di protezione dei propri dati sensibili e delle transazioni di denaro. Accertarsi quindi che il sito di scommesse sportive al quale si è intenzionati ad affidare le proprie giocate e i propri soldi sia titolare di una licenza è il primo passo da fare. Nello stabilire l’assegnazione delle concessioni l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato effettua controlli approfonditi sui requisiti di affidabilità dei bookmaker. Questi devono garantire anche il proprio appoggio a politiche di gioco responsabile, oltre che un servizio clienti preparato, che sappia trattare in modo appropriato giocatori abbiano sviluppato sintomi di dipendenza dal gioco. Anche l’efficienza e la disponibilità dell’assistenza è un criterio da considerare. Gli operatori migliori offrono un servizio clienti che copre tutti i giorni della settimana ed è contattabile tramite telefono, mail o live chat.

Importante: mistermanager.it è un sito di formazione, pertanto i contenuti del sito non rappresentano un incentivo al gioco d’azzardo né tantomeno costituiscono forma di pubblicità, come indicato dall’AGCOM al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS).

Il gioco è vietato ai minori di anni 18. Può causare dipendenza

Se hai meno di 18 anni e sei uno scommettitore con problemi di gioco abbandona subito questa pagina!

Cerca nel sito

codici sconto mistermanager
migliori integratori
migliori integratori proteici
libri scuola calcio settore giovanile

Mistermanager.it © Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Realizzazione siti internet www.christophermiani.it

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei