Tag Archive: tirare

  1. Esercitazioni finalizzate alla velocita di conclusione

    Leave a Comment

    1) CHIAMO COLORE E CALCIO

    Esercizio tecnico, palleggio, conduzione in slalom, passaggio e conclusione; ma anche di attenzione uditiva e visiva.

    A conduce palla in slalom tra i conetti, esce e scarica su B, contemporaneamente chiama un colore tra blu e giallo, in questo caso giallo, e viene servito dallo stesso colore per calciare in porta.

    Mentre A esegue lo slalom Blu e Giallo palleggiano.

    Variante:

    A viene servito dal colore non chiamato, in questo caso, rosso.

    Conetti e palloni.

    CHIAMO COLORE E CALCIO

    2) CAMBIO DI DIREZIONE E CONCLUSIONE

    Condizionale con palla e tecnica.

    A parte in slalom tra i paletti (regolare la distanza in funzione degli obiettivi condizionali prefissati), e va a ricevere (1) da B per concludere a rete (2). Idem dall’altro lato. A recupera palla e va in coda ad E.

    Palloni e paletti.

    CAMBIO DI DIREZIONE E CONCLUSIONE

    3) DUE CONCLUSIONI IN SEQUENZA

    Esercizio proposto con finalità tecniche e coordinative, oppure se si da una certa intensità allo slalom tra i paletti, abbinate alle conclusioni, si possono ottenere dei benefici atletici.

    A parte in slalom tra i paletti, e corre a ricevere da C per concludere, poi corre da B e riceve per concludere ancora.

    Si ruota nelle postazioni.

    Palloni e paletti.

    2 CONCLUSIONI IN SEQUENZA

    Nicola Amandonico

     

     

  2. A due porte: “scarico e conclusione”.

    Leave a Comment

    Quattro gruppi di egual numero di giocatori si posizionano all’altezza dei quattro coni come in figura.

    I palloni vengono inizialmente utilizzati dal gruppo “A” e dal gruppo “C”.

    Il giocatore del gruppo “A” passa la palla al primo del gruppo “B” che si è opportunamente allargato per ricevere; questi scarica all’indietro per il compagno sopraggiunto che calcia in porta.

    Dall’altra parte di campo partirà il gruppo “C” che giocherà con “D”.

    Cambiare la posizione dei palloni dopo il primo blocco: da “A” a “B” e da “C” a “D” per calciare con l’altro piede.

    Materiale occorrente: palloni, delimitatori, una porta mobile.

    A cura di Claudio Damiani

    Claudio Damiani

Mistermanager.it © 2021 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Realizzazione siti internet www.christophermiani.it

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei