Tag Archive: sviluppatore corso di coding

  1. Come le applicazioni per il fitness stanno influenzando le nostre abitudini

    Leave a Comment

    La crescita esponenziale della tecnologia sta avendo degli effetti anche sul monitoraggio del nostro stato di salute e sulla nostra propensione al movimento. La stragrande maggioranza delle persone in tutto il mondo possiede uno smartphone, e i dati di vendita di tutti quei device usati per il fitness confermano l’espansione di questo tipo di mercato, con aziende alla continua di ricerca di figure professionali qualificate. 

    Un corso aulab può essere quindi una buona partenza per imparare le basi della programmazione e approfondire successivamente le proprie competenze imparando a creare i software che permettono il funzionamento di strumenti tecnologici oggi fondamentali per la cura del corpo e del benessere fisico. In più il servizio di placement di aulab è tra i più efficaci in Italia, con tasso di assunzione del 95%. E mettersi nelle mani di chi sa cosa cercano le aziende aumenta notevolmente le possibilità di essere presi in considerazione e di mettersi in evidenza in un settore molto competitivo. 

    Ma davvero questo tipo di tecnologia può allontanarci dalla sedentarietà portandoci a muoverci di più e a interessarci maggiormente della nostra salute?
    Per arrivare alla risposta può essere utile passare in rassegna tutti gli aspetti positivi di app e tracker per il fitness. 

    space gray aluminum case Apple watch

    Accessibilità e facilità d’uso

    Telefoni di ultima generazione, smartwatch  e tablet sono ormai presenti in ogni casa. E la diffusione di questi device è il fattore che ha determinato la fortuna delle app pensate per il fitness. Il monitoraggio della nostra attività fisica, delle calorie bruciate e di tutti gli altri dati utili per capire se ci stiamo dando da fare e nella maniera corretta, è sempre più semplice e immediato, e non fa altro che creare quelle motivazioni che spesso mancano, portandoci all’indolenza e all’inattività più assoluta. La curva di apprendimento è molto rapida perché gli strumenti sono solitamente molto semplici e immediati da usare, e sono corredati di tutorial e guide piuttosto complete e approfondite. Basta settare il proprio profilo e i propri obiettivi e cominciare ad allenarsi: non ci sono più scuse!

    Economicità

    I fitness tracker costano poco e molto spesso le app sono assolutamente gratuite. Solo in alcuni casi, soprattutto per soddisfare le esigenze di utenti più avanzati, sono richiesti degli abbonamenti su base forfettaria o mensile, comunque mai troppo costosi. In questi ultimi casi la spesa è giustificata dalla presenza di piani di allenamento e alimentari personalizzati, creati e seguiti da professionisti del settore, e che quindi hanno un’utilità per chi non ha le basi o il tempo per fare da sé, e per chi vuole ottenere dei risultati specifici nel minor tempo possibile.

    Aspetto motivazionale

    La quasi totalità dei medici è d’accordo sul fatto che app e device per il fitness abbiano le potenzialità per motivare le persone a prestare più attenzione alla propria salute, spingendole ad aumentare il tempo dedicato al movimento fisico. Molte app permettono di accedere a intere community di appassionati, con la possibilità di conoscere persone con le stesse passioni e in grado di offrire quella spinta extra a superare i propri limiti. Il sistema di traguardi e riconoscimenti nella sua banalità spinge gli utenti a competere tra di loro, andando gradualmente a coinvolgere anche quelle altre persone sino a quel momento non avevano perduto il loro legame privilegiato col proprio divano. 

    Non solo attività fisica

    Smartwatch e fitness bands sono ottimi device per organizzare e tracciare la propria attività fisica ma hanno anche altre funzioni molto utili. La prima riguarda il monitoraggio dei dati del sonno, che comprendono la durata del sonno profondo, della fase rem, e tanta altri ancora. Alcune app offrono degli strumenti che permettono di facilitare il sonno, come ad esempio la produzione di suoni che ricordano la natura o melodie rilassanti. E sempre in tema relax, esistono della app che permettono di fare i primi passi nel mondo della meditazione, riducendo lo stress e l’ansia e migliorando il proprio stato mentale e psicofisico. 
    Infine, una volta che ci si impegna in attività motorie, perché non completare l’opera ottimizzando la propria alimentazione? Alcune app aiutano col calcolo delle calorie e a maturare una maggiore consapevolezza verso il cibo per consolidare abitudini alimentari più salutari. 

Mistermanager.it © 2021 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Realizzazione siti internet www.christophermiani.it

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei