Tag Archive: calcio e pc

  1. Un calcio al… futuro (1)

    Leave a Comment

    CAPITOLO 1

    Tutto cominciò proprio in una lontana notte del 2004. Erano circa le 3 e davano il Super Bowl se non ricordo male tra i Patriots ed i Panthers. Avevo da qualche tempo cominciato ad apprezzare il football sia per la sua spettacolarità e sia per il suo particolarissimo aspetto tattico.

    300px-Pats-Eagles-2007-GiletteStadium Da 7/8 anni già sedevo sulle panchine ed il calcio per me non aveva rivali ma questo football aveva qualcosa di attraente…sentivo che nascondeva qualcosa che poteva essermi utile nella mia esperienza di allenatore…..qualcosa che si sarebbe tramutato quasi in ossessione….qualcosa che avrebbe da lì a poco cambiato il mio modo di vedere il calcio.

    Bisogna dire che In quel periodo, tra l’ altro, ero assorbito da continue riflessioni sulla Transizione negativa e positiva e dai ragionamenti sull’ analisi delle due fasi di gioco Offensiva e Difensiva .

    Fatta eccezione per l’ Intercetto capii immediatamente che il Football americano non aveva quella fluidità nelle transizioni tipica del Calcio e del Basket e che le due fasi erano addirittura scisse in mini periodi di attacco e difesa durante i quali entravano in campo o solo i giocatori della DIFESA o solo i giocatori dell’ ATTACCO a seconda di quale fase si stava giocando. Questo particolare tattico del football americano mi fece porre questo quesito:

    come sarebbe il calcio se avesse questa regola tecnica di suddivisione temporale delle due fasi?

    Mi risposi all’ italiana: sarebbe un pastrocchio. Mi immaginai questa caricatura di sport e decisi di abbandonare questa flebile idea.

    Solo dopo aver visto un gran Touchdown dei Patriots così, quasi per incanto, feci anche io “Touchdown” ……..

    Pensai: se non si può concretamente dividere il calcio in due fasi regolamentari nette e distinte , posso però farlo idealmente, virtualmente immaginando ad ogni transizione il cambio di giocatori che avviene nel Football americano…..

    Per concretizzare tutto ciò, era però necessario l’ ausilio di un’ altro punto di vista…non potevo certo pensare di poter creare dei fotogrammi nella mia testa senza confonderli ed analizzarli come se io fossi un pc.

    In quel tempo allenavo una squadra di Allievi ed a inizio anno mi presentarono un mio coetaneo che doveva fare esperienza d’ allenatore . Si creò quasi subito sintonia( 4-3-3, pressing ultraoffensivo, mentalità aggressiva- ecc). Gli esposi la mia teoria e lui fu subito interessato:

    lavagna si trattava di dividerci le due fasi…nello specifico io avrei curato la Fase Difensiva mentre lui avrebbe curato la Fase Offensiva, io avrei quindi posto la mia attenzione esclusivamente sui movimenti senza palla della mia squadra mentre il mio collaboratore sui movimenti in possesso di palla.

    Durante una gara, per rendere meglio l’ idea con un esempio …immaginiamo che la nostra squadra fosse in possesso di palla …in quel momento la mia attenzione era esclusivamente riversata su tutti i giocatori lontani dalla palla e non partecipanti alla fase offensiva…se invece perdevamo il possesso la mia attenzione si faceva massimale su tutti i reparti della squadra con l’ obiettivo di recuperarla velocemente riducendo al minimo i rischi di subire. Al contrario il mio aiutante focalizzava la sua attenzione solo nel momento di recupero del pallone e nel momento di possesso palla mentre distoglieva in caso di transizione negativa ..rimanendo in attesa di un eventuale recupero del pallone.

    Questo modo bifocale di” vedere “ il calcio creò nuovi spunti anche nella programmazione dell’ allenamento.

    Giacomo Bizzarri

    Segue cap 2

  2. Il nuovo gioco calcio allenatore online: calcio-manager

    Leave a Comment

    Il calcio è un mondo da vivere, non un semplice sport che si esaurisce in una lotta contro un limite, un cronometro, un numero. Ed essendo un mondo è estremamente ramificato, con tantissimi aspetti diversi dei quali si occupano diversi professionisti, tutti accomunati dal desiderio di alimentare i fasti e le glorie della propria società attraverso il proprio lavoro e la propria passione, ripagate da emozioni irripetibili ed inesprimibili.

    Tanto più queste emozioni saranno intense se i diversi ambiti del mondo calcistico si riassumono in una figura sola che si occupa di tutti gli impegni previsti da questi ambiti: allenamento, formazione, impostazione tattica, calciomercato, gestione finanziaria, ufficio stampa e tanto altro ancora.

    Questo ed altro è possibile con calcio-manager.it, una piattaforma di calcio manageriale online gratuita per tutti gli appassionati di calcio che vogliono cimentarsi in questa sfida entusiasmante, diventando un manager di calcio all’inglese, ossia allenatore, dirigente sportivo e manager contemporaneamente!

    Gli utenti, dopo una semplice e rapida registrazione gratis, entrano subito a far parte costituente della piattaforma, ed indirizzati dalle lettere dei propri colleghi di società iniziano da subito ad occuparsi dei diversi impegni più o meno incalzanti suddivisi in diverse sezioni:

    • campionato: ogni sera puntualmente alla stessa ora puoi sederti davanti allo schermo contro un altro dirigente sportivo come te per seguire in diretta la partita di campionato che si disputa nella relativa giornata ed intervenire senza esitare sulle scelte tecniche della tua squadra! Una cronaca live commenterà questi ed altri avvenimenti nel corso della partita come azioni da goal, reti, cartellini e tanto altro..
    • coppa: con la possibilità di giocare in Champions League, Europa League, coppa nazionale ed altri tornei
    • rosa: gestisci la tua rosa intavolando trattative per il prolungamento o terminando la rescissione, mettendo i giocatori sul mercato o contattando gli altri dirigenti sportivi per nuovi acquisti, interagendo direttamente con loro. In questo spazio è inoltre possibile operare le scelte più propriamente tipiche dell’allenatore: impostazioni tattiche, allenamento, formazione etc.
    • bilancio: non basta avere successo sul piano sportivo, che la gestione finanziaria gioca un ruolo decisivo nella costruzione di una società forte, per cui gli introiti (tramite la produzione di articoli sportivi per tifosi, i biglietti dello stadio, i diritti televisivi ed altro sotto il tuo controllo) devono sempre superare le spese
    • stadio: la manutenzione o addirittura la costruzione di un nuovo stadio sono delle scelte che stanno a te, in modo che tu possa decidere su quale sfondo si svolgeranno le glorie o le sfortune della tua squadra!

    In più la piattaforma è anche una community dove tutti gli utenti possono chattare, mandarsi messaggi, scriversi su una bacheca privata o su una pubblica chiamata ritrovo, che è appunto il ritrovo dove tutti gli utenti si incontrano per commentare la propria partita, quella degli altri, darsi delle dritte, chiedere o offrire giocatori o semplicemente chiaccherare!

    Tante possibilità e nessun obbligo o download, un’offerta allettante!

Mistermanager.it © 2021 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Realizzazione siti internet www.christophermiani.it

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei