Category Archives: Calcio Internazionale

Portogallo, campione d’Europa: sorpresa?

Sono passate poco più di 24 ore dalla vittoria del Portogallo al campionato europeo di Francia, ma veramente la vittoria del Portogallo è da definirsi una sorpresa? Molti di noi avranno sicuramente ancora negli occhi le immagini di Cristiano Ronaldo

Per vincere servono i soldi nel calcio di oggi?

La favola del Leicester, che non è ancora conclusa perchè tenuta viva dalla concorrenza del Tottenham Hotspur, fa sorgere una domanda importante: servono ancora i soldi per vincere oggi? Nel calcio di oggi le squadre che portano con se un

Video & match analysis notazionale: il Brasile (Brasile-Colombia 2-0)

Considerazioni generali sulla gara osservata La squadra visionata (a video) ha mostrato un approccio alla gara determinato, caratterizzato da un pressing sia offensivo che ultra offensivo; ciò ha dato un segnale preciso alla squadra avversaria, apparsa sia per il tasso

La bomboletta spray per le distanze…

Per il Mondiale 2014 via alla bomboletta spray per gli arbitri. Blatter è molto contento della sperimentazione ai Mondiali per club in corso in Marocco, gli arbitri sono entusiasti. Servirà a regolamentare la distanza della barriera sui calci di punizione

I gironi di brasile 2014

GRUPPO A – Brasile, Croazia, Messico, Camerun. GRUPPO B – Spagna, Olanda Cile, Australia. GRUPPO C – Colombia, Grecia, Costa d’Avorio, Giappone. GRUPPO D – Uruguay, Inghilterra, Costarica, ITALIA. GRUPPO E – Svizzera, Francia, Ecuador, Honduras. GRUPPO F – Argentina,

Palle inattive: tre soluzioni prese dai “grandi”

Esaminiamo queste tre situazioni di palla inattiva ricavate da gare professionistiche nazionali e internazionali, relative alla stagione in corso: 1) CORNER DEL BARCELLONA CONTRO IL MILAN AL CAMP NOU Iniesta sulla palla, scarica su Neymar che riceve; Iniesta si porta

Situazioni di gioco: Chelsea – Bayern Monaco (finale Supercoppa europea 2013)

GIOCO “DINAMICO” MOVIMENTI D’ATTACCO DEL BAYERN Sulla fascia destra, Lahm, in possesso palla, scarica su Krossche taglia alle spalle di Robben che va incontro a Lahm portandosi il difensore e aprendo il varco per il compagno che mette a centro

Diritti televisivi: un passo dal tracollo…

La serie A trema: il quasi miliardo di euro l’anno che tiene a galla la barca con le pay tv è fortemente a rischio. Lo scenario è quanto mai preoccupante, poiché all’orizzonte questo budget potrebbe essere tagliato del 30%, con

La Russia… la nuova frontiera del calcio.. fonte di guadagno ma non di fama

Willian, Carlos Eduardo, Hulk, M’Vila, Eto’o sono alcuni dei calciatori che hanno deciso di emigrare in Russia, ma perchè si va a giocare lì? Alcuni giocatori lo fanno perchè essendo a fine carriera vanno in un campionato “minore” per avere

Una storia diversa…Italia campione del mondo!!!!!

… 120 minuti non sono bastati per sapere chi è il vincitore del campionato mondiale del 1994. Bisogna andare ai calci di rigore. Inizierà l’Italia con Franco Baresi il quale la insacca spiazzando il portiere. Per il Brasile batterà il

Mario Gomez…un bomber panchinaro

Mario Gomez è stato acquistato recentemente dalla Fiorentina ed è uno dei più forti attaccanti europei, ma non sempre il suo ruolo, nelle varie società in cui ha militato, è stato importante. Dopo essere stato allo Stoccarda segnando 63 reti

Mondiali 2006…L’Italia sul tetto del mondo!

Dopo un’estate tormentata, in Italia, dal Calcioscommesse, ebbe inizio il Mondiale di calcio in Germania. La nazionale italiana fu tempestata da insulti da parte della stampa, e si pensò addirittura di non partecipare al Mondiale, ma fortunatamente non andò così.

Pato…il papeROTTO del Milan…

Alexandre Pato è uno di quei grandi campioni incompiuti. All’eta di 17 anni venne acquistato dal Milan per la cifra record di 22 Milioni. All’inizio sembrò un buonissimo investimento, infatti nella sua prima partita, contro il Napoli, si capì subito

Il re dell’est…Andriy Shevchenko

Molti erano i campioni che popolavano il calcio italiano, fra questi c’era Shevchenko. Un campione unico, infatti che tirasse col destro, col sinistro, da fuori area, da dentro l’area, per il portiere non c’era scampo. Capace di grandi scatti in

La remuntada è possibile?!

Fra pochi minuti inizierà la semifinale di ritorno fra Bayern Monaco e Barcellona. Il Bayern parte con un vantaggio enorme dopo aver vinto per ben 4 a 0 contro il Barcellona diVilanova è Messi. il Barcellona, dopo che già negli

Cafu, il pendolino della fascia destra.

Fra i giocatori più importanti del passato non si può non parlare di Marcos Evangelista de Moraes, meglio noto come Cafu. Arrivò in Italia grazie alla Roma nel 1997 già con un Mondiale alle spalle, vinto proprio contro l’Italia, e

C’era una volta Trezegol…

Quanti di voi amanti del calcio non ricordate David Trezeguet? Spero pochi, e che siate tifosi juventini, o no, se non lo ricordate andatevi a guardare qualche video, perchè lui era uno di quei giocatori che si possono definire Top

Il Mondiale..una vittoria per entrare nella storia..

Il mondiale di calcio è un torneo di calcio per le nazionali, con 32 squadre, che si disputa ogni 4 anni. Ogni calciatore sogna di vincere il mondiale, pochi ci riescono e solo i migliori vengono ricordati. Fra questi possiamo

ROAD TO MUNICH…….

Oggi torna in campo la Champions, si gioca il ritorno di Barcellona-Chelsea, che sfida sara’? El clasico di Spagna fa immaginare un Barca stanco, anche provato dalla sconfitta interna contro i rivali storici del Real, ma il Barcellona è sempre

Bayern con il cuore…….

di REMIGARE GIOVANNI Monaco Di Baviera- Finisce 2-1 la semifinale d’andata di Champions tra Bayern Monaco e Real Madrid, una partita molto combattuta e ben giocata da entrambe le squadre. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio con

Che fretta c’era, BENEDETTA primavera!

  La primavera è iniziata nel segno della primavera. Sembra una frase senza senso ma al contrario, mai più frase fu azzeccata. Il 21 marzo come da consuetudine, inizia la stagione primaverile, arrivano le belle giornate che fanno da preludio

Finale Champions League 2004 Porto – Monaco: gli appunti di André Villas Boas

Tratto dal libro: MOURINHO – Questione di metodo Per conoscere un avversario nei minimi dettagli, abbiamo bisogno di vedere quattro o cinque partite, perchè dobbiamo sempre osservare se le cose accadono per caso o se sono dovute a dinamiche di

IL PORTO – Di André Villas Boas

Premessa. La scheda su Andrè Villas Boas nasce alla visione di un numero limitato di partite. Le partite visionate sono: Academica Coimbra-Porto 0-1 – 9° giornata del campionato portoghese.Spartak Mosca-Porto 2-5 – ritorno dei quarti di finale di Europa League

Il modello di gioco del Barcellona – I segreti della squadra “perfetta”

Lo stile di gioco del Barcellona, in linea generale, si sviluppa attraverso un modello di calcio “Totale”, fitte trame di passaggi, una costante dedizione al possesso palla, pressing alto alla ricerca di un immediato recupero della palla appena persa.Tutti i

Analisi didattica: Real Madrid – Malaga, Liga Spagnola. Il taglio degli attaccanti

(Schema del gol di C.Ronaldo per il 7-0 del Real Madrid) È nota la potenza offensiva di tutta la rosa del Real Madrid. Gli inserimenti da dietro dei vari giocatori, i tagli , le manovre di smarcamento collettivo, fanno del