Tecnica applicata: 1vs1 e finalizzazione

Esercitazione da svolgere su dimensioni di campo anche ridotte (15 x 15 metri), a seconda della finalità “metabolica” che si vuole raggiungere.

Si collocano due piccole porte in prossimità dell’area di rigore dando vita a duelli esercitativi sull’ 1>1 secondo le modalità visibili nel filmato.

Il difensore ha l’obiettivo di interrompere l’azione del diretto avversario eseguendo il giusto temporeggiamento e indirizzamento. L’attaccante deve finalizzare attraverso diverse strategie correlate a altrettanti tipi di punteggio:

  • calciando prima di superare una delle due porticine ma facendo passare il pallone all’interno di essa (2 punti);
  • realizzando dopo aver condotto il pallone all’interno di una delle due porticine e vincendo l’1>1 anche con il portiere (3 punti);
  • segnando il gol calciando dal limite dell’area a prescindere dalle due porticine (1 punto).

Eseguita una serie di duelli con partenza dei giocatori difendenti da un lato dell’area di allenamento, cambiare lato della loro rincorsa in base a tempi o numero di ripetizioni stabilite. Materiale occorrente: palloni, coni o delimitatori, casacche.

A cura di Claudio Damiani, Coach Uefa B, Match & Video analyst

ss-logo

Visite: 6131

Lascia un commento