Tag Archives: running

Running: l’utilizzo del Ritmo Gara dei 5000m per migliorare sui 10Km

La stagnazione della perfomance sui 10 Km per un atleta esperto e ben allenato può essere dovuto a 2 fattori: il primo, relativo a carenze neuromuscolari, il secondo relativo al poco lavoro sulla velocità di

Allenamento running: il Progressivo

Avrei potuto intitolare questo post anche “come evitare i cali nei finali di gara”; infatti il Progressivo è lo stimolo principale che allena proprio questa qualità! Se molti runner hanno dei cali negli ultimi Km

Natale 2016: 6 idee regalo per Runner e Podisti

I regali di Natale sono il solito dilemma?  Non sai cosa regalare ad amici e parenti? Bhè, se devi fare un regalo ad un runner (o ad una runner), questo post ti toglierà qualsiasi dubbio!

Allenamento Running: siete atleti veloci o resistenti?

“E se i pregi fossero il prolungamento dei difetti?”  Come ottimizzare l’allenamento in base alle proprie caratteristiche Chi corre da qualche anno si sarà fatto un’idea abbastanza chiara sul tipo di gara/distanza preferita; c’è infatti

Calze compressive: quali scegliere?

4 Anni fa scrissi il mio primo articolo sulle calze compressive; nel 2012 gli studi sull’argomento erano ancora agli albori (infatti era stata fatta una sola Review scientifica), ma l’utilizzo di questi indumenti era già

Fartlek mp3 (le playlist)

Nel precedente post abbiamo dato le linee guida per l’utilizzo del Fartlek mp3 come mezzo allenante per i runner di qualsiasi livello (e per i diversi periodi della stagione agonistica). Abbiamo anche analizzato le basi

Il Fartlek mp3

Oggi analizziamo un mezzo d’allenamento estremamente motivante; se piace correre con la musica o se semplicemente si vuole provare ad utilizzare le “cuffie” in allenamento, questo è il mezzo ideale! Possiamo considerare il “Fartlek mp3”

Allenamento Running: la Progressione esecutiva delle Salite brevi

Le Salite Brevi sono mezzi allenanti utilizzati dal podista (per tutte le distanze) per incrementare le componenti neuromuscolari (Forza e Velocità) nella prima metà di stagione. La versione Americana di questo protocollo prevede l’esecuzione di

Running: alleniamo le componenti neuromuscolari con i ”saliscendi”

Come approfondito nella variante Rollercoster dei Lunghi (Lunghi con saliscendi finali), l’alternare salite e discese a ritmi medi è un forte stimolo allenante per tutte le componenti neuromuscolari del podista (Forza e Velocità), unitamente alle

Allenamento Running: la Velocizzazione dei Ritmi

La volontà di incrementare i propri ritmi di gara con l’inserimento in allenamento di prove ripetute non sempre sortisce effetti positivi (si può andare incontro ad affaticamenti o infortuni), soprattutto se queste vengono protratte nel

Running: le ripetute “FORZA-VELOCITA’”

Analizziamo oggi un “ingrediente” dell’allenamento del podista, che per le variabili che si possono estrapolare, può trovare utilità in diversi momenti della stagione. Prima di approfondirne le caratteristiche, cerchiamo di fare chiarezza sui concetti di

Le varianti “LUNGO” del Runner

I “Lunghi” sin dall’epoca di Arthtur Lydiard, rappresentano alcuni degli ingredienti fondamentali (insieme al Fartlek, alle ripetute, alle Salite, ecc.) del podista. L’evoluzione dell’allenamento ha portato nel tempo a perfezionare questo “ingrediente”, in particolar modo

Running: come migliorare in discesa

Dopo i post dedicati alla corsa in montagna (prima e seconda parte) e all’allenamento dedicato alla salita, il documento scaricabile di oggi sarà dedicato al miglioramento dell’abilità di corsa quando la ”strada scende”. Nel documento

Running: versione americana delle “salite brevi” (Istruzioni per l’uso)

Un adeguato livello di Forza muscolare specifica permette di avere un consumo energetico ottimale, grazie al massimo sfruttamento delle proprietà elastiche delle catene muscolari. Le salite brevi rappresentano gli ingredienti più utilizzati (per semplicità e

Vibrazioni-oscillazioni muscolari ed accessori per correre più veloce (terza parte)

Chiudiamo con la terza parte, l’argomento dedicato agli accessori del runner in relazione alla tecnica di corsa e alle qualità neuromuscolari del podista. Nella prima parte abbiamo visto come solo se le catene muscolari sono

Allenamenti running: come migliorare in salita

Nel documento dedicato alla Corsa in montagna abbiamo accennato come allenare in maniera Generale e Specifica la corsa in salita. In quello odierno, approfondiremo ulteriormente l’argomento introducendo inizialmente i meccanismi fisiologici/biomeccanici che differenziano la corsa

Vibrazioni-oscillazioni muscolari ed accessori per correre più veloce (seconda parte)

Nella parte precedente del documento abbiamo visto come solo se le catene muscolari sono dotate di un’adeguata elasticità/forza muscolare specifica (detta anche stiffness), sono in grado di rispondere alle sollecitazioni dell’impatto del piede al suolo

Vibrazioni-oscillazioni muscolari ed accessori per correre più veloce (prima parte)

Con quello odierno, inizieremo a trattare un argomento particolarmente importante, ed altrettanto trascurato, della fisiologia muscolare con importanti ricadute sul rendimento energetico della corsa, e di conseguenza sulla performance; cercheremo poi di comprendere l’utilità degli

Natural running e scarpe minimaliste (seconda parte)

Dopo aver analizzato (nella prima parte) gli esiti delle ricerche sull’argomento e le proposte delle case produttrici ASICS e INOV, andremo a trarre alcune conclusioni ed indicazioni per l’allenamento con questo tipo di calzature. Il

Appuntamenti Running: 18° Maratonina dei 2 Castelli ed un’Abbazia e Criterium degli Assi

Piatto forte di quest’edizione della manifestazione del GS Toccalmatto di Pasquetta, sarà il 30° Criterium degli Assi, che sarà valido per l’assegnazione del titolo di  “Campione Provinciale Individuale di Corsa su Strada” oltre che valevole

Natural running e scarpe minimaliste (prima parte)

Il Natural Running e l’utilizzo di scarpe minimaliste sta diventando un argomento sempre più attuale; nato da una moda (quello del correre scalzi) e i cui elementi son successivamente stati approfonditi a livello scientifico al

Allenamento running: “La sporca dozzina” (seconda parte)

Pubblichiamo la seconda parte del documento tratto dall’articolo “La sporca dozzina” (visibile a questo link). Come nella prima parte, non ci limiteremo ad una semplice traduzione, ma cercheremo di approfondire i punti che riteniamo più

Allenamento running: “La sporca dozzina” (prima parte)

Su www.runnersworld.com è stato pubblicato un articolo estremamente interessante che riguarda gli errori più comuni fatti dai runner durante gli allenamenti. Il documento è stato intitolato “La sporca dozzina” (visibile a questo link) proprio per

Maratona ed amatori: un approccio scientifico

La scienza dell’allenamento del podista amatore (cioè non professionista) ha spesso vissuto sull’esperienza e sull’anedottica di chi si allena; inoltre, la ricerca di estrapolare i principi dell’allenamento dei professionisti ha portato a fare errori (andando

Running: salite brevi e varianti

L’utilizzo delle salite è da sempre stato uno dei mezzi principali di potenziamento a carico naturale per i podisti. Nei mesi passati abbiamo analizzato le diverse varianti (prima e seconda parte) optando comunque per quelle