Serie A, sesta giornata: consigli per il Fantacalcio

fantacalcio

fantacalcioA poche ore dal termine di questa sorprendente giornata di campionato che ha causato il primo mezzo passo falso del Napoli e la debacle del Milan, i fantallenatori devono già iniziare a pensare al prossimo turno di campionato che si apre con l’anticipo che si svolgerà allo stadio Marassi tra Genoa e Napoli alle ore 18.00 e si conclude col posticipo di Lunedì 30 Settembre allo stadio Franchi tra Fiorentina e Parma.
Putroppo il turno infrasettimanale ostacola notevolmente il lavoro dei fantamister che subiscono le scelte di turn-over dell’ultim’ora delle squadre di serie A.
Ma non perdiamo altro tempo ed analizziamo partita per partita questa interessante giornata che ha nel derby di Torino il big match di giornata.

Genoa-Napoli (Sabato 28/09/2013 ore 18.00)
DA SCHIERARE: Francesco Lodi, napoletano verace che vorrà sicuramente mettersi in mostra contro la squadra della sua città, deve, tra l’altro, far dimenticare le ultime due insufficienti prestazioni.Sempre pericoloso coi calci piazzati.
Marek Hamsik, la stella slovacca cercherà di cancellare l’opaca partita giocata al San Paolo contro il Sassuolo, d’altronde può succedere anche ai campioni di sbagliare una partita.
DA EVITARE: Daniele Portanova, non avrà vita facile contro Gonzalo Higuain che vuole riprendere la sua marcia nella classifica dei cannonieri.
Gokhan Inler, ci è sembrato veramente in difficoltà Mercoledi sera e domani sera potrebbe soffrire il dinamismo dei vari Biondini, Cofie.
Milan-Sampdoria (Sabato 28/09/2013 ore 20.45)
DA SCHIERARE: Alessandro Matri, credo che sia il giocatore con la voglia maggiore di segnare un po per farsi perdonare gli errori di Bologna e un po per dimostrare alla scala di calcio di essere un giocatore da Milan e non solo un “cocco” di mister Allegri
Pedro Obiang, centrocampista giovane di gran prospettiva potrà mettere in difficoltà il leggero centrocampo milanista con la sua straripante energia.
DA EVITARE: Valter Birsa, non è assolutamente facile per l’ultimo arrivato occupare la posizione di trequartista in una grande squadra come il Milan.Ma il sostituto di Kakà deve cercare di sfruttare le poche occasioni che gli capitano per cercare di garantarsi una conferma ad alti livelli.
Pedro Da Costa, il portiere brasiliano non sembra trasmettere sicurezza alla squadra blucerchiata soprattutto a causa dei numerosi errori commessi finora, stasera si prevede una partita molto impegnativa.
Torino-Juventus (Domenica 29/09/2013 ore 12.30)
DA SCHIERARE: Arturo Vidal e Carlos Tevez, saranno gli elementi più freschi per Conte li ha fatti riposare Mercoledi sera, tra l’altro sono due grandi lottatori e cercheranno di far di tutto per vincere il derby coi cugini granata.
Ciro Immobile, Cerci sarà sicuramente il giocatore più temuto dalla squadra bianconero e sarà marcato a vista, questo potrebbe aiutare il giovane attacante a trovare gli spazi per colpire la sua ex squadra.
DA EVITARE: Stephan Lichsteiner, il forte laterale svizzero potrebbe pagare la tensione da derby, non sarebbe la prima volta che perde la testa durante una partita calda.
Kamil Glik, le stesse motivazioni valgono per il capitano polacco che sente particolarmente la partita e potrebbe anche perdere la calma facilmente.
Verona-Livorno (Domenica 29/09/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Luca Toni, il forte centravanti cercherà di ripetere la gran prestazione a Torino fornendo l’assist del primo gol e procurandosi il rigore del pareggio.
Leandro Greco, il forte centrocampista mancino deve cercare di essere più continuo per dimostrare che lui in serie A ci sta benissimo e anzi potrebbe ambire a qualcosa di più.
DA EVITARE: Gonzalez Alejandro, il giovane centrale argentino ha faticato molto Mercoledi sera all’esordio e sicuramente il duo Paulinho-Emeghara cercherà di metterlo in difficoltà.
Mbaye, il laterale mancino non sembra essere a proprio agio nel ruolo di esterno di un centrocampo a cinque.
Sassuolo-Lazio (Domenica 29/09/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Domenico Berardi, il talentino neroverde ha una gran voglia di mostrare tutto il suo talento anche nella massima serie.
Hernanes, come si vede ho un debole per il fantasista brasiliano che ha ripagato il mio pronostico segnando un gran gol contro il Catania.Anche oggi credo, essendo anche riposato, che potrà essere decisivo.
DA EVITARE: Gianluca Pegolo, le qualità non sono assolutamente in discussione ma temo che potrà subire diverse reti.
Lorik Cana, il capitano della nazionale albanese non sembra attraversare un gran momento di forma ma i vari infortuni nella retroguardia biancoceleste obbligano Petkovic a schierarlo nonostante necessiterebbe di un po di riposo.
Atalanta-Udinese (Domenica 29/09/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: German Denis, “el tanque” ha finalmente rotto il ghiaccio e sicuramente cercherà di sbloccarsi anche davanti al proprio pubblico.
Roberto Pereyra, il centrocampista ex River Plate sembra stia cambiando marcia dopo un inizio difficile, potrebbe rendersi pericoloso con i suoi inserimenti.
DA EVITARE: Mario Yepes, il centrale colombiano potrebbe subire la velocità del suo connazionale Muriel e del bomber Di Natale.
Naldo, potrebbe pagare il fatto di giocare 3 partite in una settimana non a livello fisico ma a livello mentale, visto che ancora non è abituato a giocare a questi livelli.
Catania-Chievo (Domenica 29/09/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Gonzalo Bergessio, il bomber siciliano prima o poi si sbloccherà, questa è sicuramente una occasione molto ghiotta.
Ciryl Thereau, l’attacante francese, forse condizionato da un estate tormentata da mille voci di mercato, non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi.L’importantissimo gol con la Juventus potrebbe aver sbloccato la sua solita stagione da 10 o più goal.
DA EVITARE: Tiberio Guarente, il gravissimo errore dell’Olimpico peserà ancora come un macigno.
Alessandro Bernardini, l’autogoal è stato solo un episodio sfortunato, sta facendo rimpiagere l’infortunato Dainelli.E’ proprio un peccato vedere un giovane sprecare l’occasione della vita.
Cagliari-Inter (Domenica 29/09/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Marco Sau, il piccolo fantasista sardo si è riposato durante la trasferta di Livorno e sarà quindi pronto a cercar di impesierire la forte retroguardia nerazzura.
Mateo Kovacic, il talentuoso croato è ancora alla ricerca della migliore condizione causa un infortunio muscolare all’inizio della stagione, però il suo ingresso con la Fiorentina ha cambiato completamente la squadra.La sua qualità potrebbe mettere in difficoltà la difesa sarda.
Roma-Bologna (Domenica 29/09/2013 ore 20.45)
DA SCHIERARE: Adem Liajic, la velocità dell’estroso serbo potrebbe creare grossi problemi alla lenta difesa emiliana.
Diego Laxalt, segnare una doppietta all’esordio è il sogno di ogni giocatore.Avrà il morale alle stelle e soprattutto le ali ai piedi.
DA EVITARE: Dodò, l’esterno brasiliano deve dimostrare in questa stagione di essere un giocatore da Roma e Garcia sembra che riponga molta fiducia nel ragazzo ma sembra ancora molto fragile in fase difensiva e potrebbe soffrire gli inserimenti di Garics e delle mezze punte rossoblu che svariano su tutto il fronte d’attacco.
Fiorentina-Parma (Lunedi 30/09/2013 ore 20.45)
DA SCHIERARE: Giuseppe Rossi, il magic moment attraversato dal Pepito nazionale dovrebbe continuare anche contro la squadra gialloblù che ha una difesa ancora da registrare.
Ludovic Biabiany, il veloce laterale francese se la vedrà contro Alonso,perchè Pasqual si è infortunato durante il posticipo perso con l’Inter, che mostra ancora molte difficoltà di inserimento nel campionato italiano.
DA EVITARE: Alberto Aquilani, il centrocampista romano è apparso un po appanato durante la trasferta di Milano.La mancanza di alternative a centrocampo, non gli consente di poter riposare.
Antonio Cassano, il talento barese ha sposato quest’avventura con la speranza di poter partecipare ai mondiali 2014 in Brasile, ma questi sembrano realisticamente molto lontani.

Vi saluto augurandovi una buon campionato a tutti e un grosso in bocca al lupo a tutti i fantallenatori.

Guido Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *