Come valutare il miglior sito di scommesse online italiano

I migliori siti di scommesse: con quali criteri sceglierli?

Grazie al progresso tecnologico si è assistito negli ultimi anni ad un vero e proprio boom delle scommesse sportive online in Italia. Il livello di qualità si è alzato enormemente. E se è vero che la schedina del Totocalcio è ormai solo un ricordo, non è facile orientarsi tra i tanti nuovi operatori, i nuovi mercati e le decine di bonus diversi proposti dal panorama scommesse italiano. Per questo motivo abbiamo ritenuto di dover stabilire alcuni criteri fondamentali per poter giudicare e scegliere i migliori siti di scommesse. Tutti i dettagli li potete trovare su un ottimo portale come www.sitiscommesse.com. La maggior parte dei bookmaker con licenza italiana offrono proposte valide: è necessario quindi capire le proprie esigenze e dedicare un po’ di tempo ad un’analisi approfondita.

I bonus di benvenuto: attenzione ai dettagli

Praticamente tutti i siti scommesse online fanno ormai a gara a proporre bonus di benvenuto sempre più consistenti. L’entità del bonus, veicolata magari dalla pubblicità, salta subito all’occhio, ma il più delle volte altri dettagli possono sfuggire.  I welcome bonus non sono tutti uguali: ne esistono di tipologie molto diverse tra loro. Una di quelle in cui possiamo imbatterci più di frequente è costituita da una percentuale del 50% o del 100% sull’importo del nostro primo deposito. Esistono poi operatori che offrono percentuali bonus sull’importo della nostra prima scommessa. Un’altra tipologia che possiamo trovare è il cosiddetto cashback, ovvero il rimborso parziale o totale di tutte le perdite nette per un limitato periodo di tempo. Saper riconoscere quale di queste offerte si può adattare meglio al nostro tipo di gioco è fondamentale. Ma non dobbiamo nemmeno dimenticare di leggere termini e condizioni delle promozioni. Tra un bonus da 50€, che richiede di essere giocato poche volte, senza limitazioni di quote e con una scadenza di tempo più lunga, e uno da 100€, ma con condizioni più restrittive, la scelta può non essere così scontata.

Scegliere la proposta di gioco migliore per le proprie esigenze

Anche sul piano dell’offerta di gioco esistono grandi differenze tra i vari bookmaker che operano in Italia. Alcuni hanno deciso di puntare a coprire il maggior numero di discipline sportive possibili, fatto questo che spesso è rivelatore della maggiore solidità di un operatore. Se vi appassionano tanti sport diversi questo è senz’altro un aspetto che dovrete tenere in considerazione. Altri operatori invece hanno ristretto il campo alle discipline preferite dagli italiani, aumentando però l’offerta di campionati e di mercati su cui è possibile giocare. Infatti scommettere sull’1X2 non è più ormai da tempo l’unica possibiltà che abbiamo. Su certi incontri può risultare più facile indovinare il numero di gol o di tiri in porta invece che la squadra vincente. Su altri incontri dove, al contrario, le quote delle squadre favorite sono troppo basse, possono venire in soccorso gli handicap asiatici o le combo bet, con cui poter scommettere su due mercati della stessa partita. In generale gli operatori migliori offrono più sport, più campionati e più mercati, ma spesso non nella stessa misura: è meglio quindi sapere in anticipo a cosa andremo in contro.

Visite: 172