Psicocinetica: cambi di senso e di direzione.

Un’altra pillola di psicocinetica per allenare la capacità dell’atleta a prendere la decisione nel minor tempo possibile.

Due giocatori per volta, raggiungono il cono centrale con varie forme di skip.

Al comando vocale dell’allenatore essi raggiungono il cono del colore chiamato rispetto a loro più vicino,  effettuando a seconda della sua posizione un cambio di senso, una virata o un cambio di direzione.

Materiale occorrente: tre  (o più), coppie di delimitatori dello stesso colore + più uno centrale (neutro).

Visite: 5795

One Response to Psicocinetica: cambi di senso e di direzione.

  1. massimiliano ha detto:

    quanti step vanno fatti di questi

Lascia un commento