Profitto con le scommesse: Matched Betting o Landi Cash Basic?

Credo che la maggior parte degli scommettitori sappia cosa sia il Matched Betting, ma ai più credo sia ancora (“ancora” per poco) sconosciuto il Landi Cash Basic. In questo post andremo a confrontare queste 2 strategie che consentono (se si seguono correttamente le procedure) di ottenere utili con le scommesse. Potrà trarre profitto dal Matched Betting e dal Landi Cash Basic sia chi scommette in maniera classica, sia chi fa trading…..sia chi è alle prime armi con le scommesse (ed ha un budget estremamente limitato), sia chi ha esperienza nel settore. In fondo all’articolo, potete leggere i riferimenti bibliografici.

Prima di andare a fare un’analisi dettagliata di queste 2 strategie, partiamo con le differenze principali:

  • Il Matched Betting è un metodo per avere profitti garantiti (cioè indipendenti dall’esito delle partite) dalle scommesse, sfruttando i bonus di benvenuto e bonus ricorrenti/esclusivi dei Bookmaker. Questo permette di avere dei “guadagni finiti”; ma cosa si intende per “guadagni finiti”? Si intende che per ogni Bonus sarà necessario investire X Euro e si guadagnerà Y Euro, cioè una cifra pressappoco stabilita e fissa.
  • Con il Landi Cash Basic invece il guadagno è proporzionale a 2 fattori: l’investimento e la capacità di effettuare/gestire i pronostici. Da qui si può capire come, con il Landi Cash Basic, sia possibile avere anche dei guadagni elevati, ma allo stesso tempo questi siano dipendenti dalla capacità dell’utente di effettuare e gestire i pronostici. Il Landi Cash Basic è comunque uno strumento “difensivo”, cioè permette di avere un guadagno anche in caso di ROI delle singole leggermente negativo, a patto che venga utilizzato in maniera corretta. Non solo, lo staff del Landi Cash Basic (come vedremo di seguito) fornisce dei pronostici con un ottimo success rate, permettendo di sfruttare al meglio questa Web App.

Ecco cosa potrete trovare in questo articolo:

  • Cosa sono nel dettaglio il Matched Betting ed il Landi Cash Basic
  • Aspetti in comune
  • Quanto si guadagna
  • Difficoltà e limiti
  • Quali costi?
  • Con quanto devo iniziare?
  • Quale scegliere?
  • Aggiornamenti e novità sul Landi Cash Basic

 

Cosa sono nel dettaglio il Matched Betting ed il Landi Cash Basic?

Del Matched Betting ne abbiamo già parlato in maniera dettagliata nel post specifico; sintetizzando è una strategia che permette di ottenere (in media) intorno al 70-75% di quanto messo a disposizione dai Bonus di Benvenuto dei Bookmaker, indipendentemente dall’esito delle partite. Stessa cosa vale per i Bonus Ricorrenti e Bonus esclusivi. Il sito di riferimento N° 1 in Italia è Ninjabet.

Il Landi Cash Basic invece è una Web App (un’applicazione da usare sul PC), un algoritmo che indica quanto puntare o bancare su coppie di pronostici per ottenere profitto; queste indicazioni, si basano sull’andamento delle scommesse precedenti e sul Cash Back del Bookmaker di riferimento. I guadagni, si ottengono parzialmente grazie al Cash Back e in parte grazie all’esito favorevole dei pronostici. Non c’è alcun rischio di limitazione di conti da parte del Bookmaker, a patto che si usi quello indicato nella guida e nelle modalità specificate; in questo modo, ci sarà un guadagno di tutte le parti coinvolte nelle operazioni (compreso lo scommettitore).

Non solo, per massimizzare i profitti è possibile utilizzare anche le chiusure live (green up e red up), il recupero da eventuali perdite precedenti e le strategie consigliate sul sito di riferimento bettingexchange.net. Non è chiaro nulla di quello che ho scritto? Allora vai al sito bettingexchange.net di Gianluca Landi dove potrai vedere, oltre alla presentazione del Landi Cash Basic, anche tutta la spiegazione del funzionamento della Web App e tutte le strategie per massimizzare i profitti. Ci tengo comunque a precisare che è possibile ottenere profitti nel lungo termine solamente se si studia in maniera approfondita il funzionamento della Web App (per altro molto semplice) e si utilizzano le giuste strategie di pronostici come quelle fornite dal team di Gianluca Landi.

 

ASPETTI IN COMUNE

Qual è l’aspetto in comune principale di queste 2 strategie? La serietà e la professionalità dei 2 team che gestiscono queste 2 attività! Sia Ninjabet che bettingexchange.net si distinguono per professionalità, competenza e gentilezza nell’assistenza. Grazie ad entrambi è possibile ottenere risposte veloci ed esaustive ai propri dubbi.

Ninjabet è il servizio di Matched Betting con più esperienza in Italia; è sufficiente controllare la sua reputazione su Trustpilot per farsi un’idea della serietà ed efficienza di questo sito. Inoltre, mette a disposizione dei propri utenti il Ninjaclub, un forum ordinato in cui gli utenti e i moderatori discutono sulle varie strategie, al fine di ottimizzare i profitti.

Il team del Landi Cash Basic ha come ideatore e sviluppatore Gianluca Landi, Sport Trader di eccellente reputazione, professionalità e serietà (è sufficiente informarsi sui motori di ricerca). L’assistenza del Landi Cash Basic opera grazie a telegram, con un canale di assistenza diretta (a cui poter scrivere privatamente), un canale pubblico per gli avvisi/pronostici ed un canale per condividere insieme le migliori strategie. Inoltre, il servizio è in continua evoluzione e miglioramento; potete trovare tutti gli aggiornamenti recenti nell’ultimo paragrafo di questo post.

 

QUANTO SI GUADAGNA

È probabilmente la prima domanda che viene spontanea; com’è possibile vedere dal nostro articolo sul Matched Betting, con Ninjabet è possibile guadagnare (se si riescono a sfruttare tutti i bonus di Benvenuto dei Bookmaker) tra i 700 e i 1400 euro. Con i bonus ricorrenti ed esclusivi (cioè quelli messi a disposizione dopo aver sfruttato quelli di benvenuto), il margine di guadagno mensile è inferiore ed estremamente variabile. Questo perché contrariamente ai bonus di benvenuto (che sono abbastanza sostanziosi, perché hanno come obiettivo quello di attirare gli utenti), quelli ricorrenti/esclusivi sono di entità inferiore. È da ricordare che tutti i profitti del  Matched Betting sono senza rischio, se si seguono correttamente le regole; utilizzando gli strumenti messi a disposizione da Ninjabet, è inoltre possibile trovare anche delle Sure Bet, ma in questi casi i guadagni sono, in misura percentuale, molto bassi e significativi solamente se si muove una liquidità mensile superiore a 10000 euro.

Con il Landi Cash Basic i guadagni dipendono dall’investimento (cioè da quanto si gioca) e dalla precisione dei pronostici; in più, è possibile massimizzare i guadagni (e limitare le perdite) grazie ai suggerimenti messi a disposizione nel sito bettingexchange.net (vedi strategia BTTSno/Under2.5 e BTTSno/Over2.5) e dall’utilizzo della modalità live del Landi Cash Basic (green up e red up); ovviamente è difficile indicare un guadagno ipotetico, perché sono veramente tante le variabili che possono influire su questo risultato. In ogni modo, se si studia attentamente il funzionamento, si utilizzano i pronostici del Canale Landi Cash Basic (dedicato esclusivamente agli utenti del Landi Cash Basic) e si applicano (dopo averle studiate) tutte le strategie elementari per massimizzare i profitti, è estremamente probabile ottenere dei guadagni proporzionali all’investimento, quindi superiori a quelli del Matched betting (soprattutto rispetto ai Bonus Ricorrenti/Esclusivi), dedicandoci anche meno tempo.

 

DIFFICOLTA’ E LIMITI

I limiti maggiori del Matched Betting sono relativi ai guadagni; come abbiamo già detto, i profitti sono “finiti” sia con i Bonus di Benvenuto che con quelli ricorrenti/esclusivi; inoltre, se quelli di Benvenuto si ottengono con poco tempo dedicato (e permettono di avere un buon profitto), per quelli ricorrenti/esclusivi occorre dedicare più tempo (a pari guadagno). Ad esempio, per i Mondiali di Russia 2018 erano stati messi a disposizione una grande quantità di bonus (sfruttabili in poco tempo), mentre per il campionato di calcio 2018/2019, quelli molto profittevoli, sono stati in numero inferiore, soprattutto nel girone di ritorno. Inoltre, può essere considerato uno sbattimento la procedura iniziale di iscrizione a tutti i bookmaker. Il vantaggio di questa strategia, è che porta comunque un utile garantito, ed allo stesso tempo (grazie alle guide di Ninjabet) è estremamente facile da comprendere.

Per quanto riguarda il Landi Cash Basic, se si seguono i pronostici forniti dal Canale Landi Cash Basic, si studia attentamente il funzionamento della Web App e le migliori strategie per ottenere profitto (soprattutto quelle legate al Green Up / Red Up e al Recupero perdite), i guadagni possono essere veramente elevati (ovviamente se l’investimento è consistente). Le difficoltà le incontrerà chi non ha voglia di applicarsi per studiare l’operatività del Landi Cash Basic e tutto quello che ruota intorno; fondamentalmente serve qualche ora di studio e diverse prove fatte senza scommettere (paper betting) per apprendere il funzionamento. In un secondo momento si potrà iniziare con un investimento minimo, per rendersi conto di quanto possa essere la “responsabilità” (cioè quanto è possibile perdere negli step iniziali/intermedi) massima richiesta. In ogni modo, nella pagina di presentazione e nel canale Youtube di Ginaluca Landi, è possibile trovare tutte le guide sulla Web App, che vi faranno comprenderne al meglio il semplice funzionamento.

Per chi non è esperto di Betting Exchange (e soprattutto chi non sa cosa sia un Green Up o un Red Up), è assolutamente consigliabile leggere prima il libro di Gianluca Landi. In altre parole, il Landi Cash Basic è solo per chi ha voglia di applicarsi con serietà per impararne dettagliatamente il funzionamento! Una volta imparato ad utilizzarlo, con i giusti pronostici, saranno necessari pochi minuti per effettuare le operazioni giornaliere. Solo nel caso in cui si voglia utilizzare la funzione live (permette di massimizzare i profitti e ridurre le perdite), sarà necessario seguire le partite per operare con il Green Up o Red Up; questa funzione è il vero gioiello di questa Web App, unica nel suo genere!

 

QUALI SONO I COSTI?

Essendo, entrambi, degli strumenti di guadagno con un grado elevato di assistenza e professionalità, è normale (e giusto) che tutto questo abbia un costo; ma in entrambi i casi, è molto meno di quanto si possa pensare, soprattutto in virtù dei possibili guadagni. Infatti, come abbiamo già visto nel post specifico, l’abbonamento mensile a Ninjabet è estremamente inferiore (19.98 Euro) nei confronti dei guadagni che si possono avere nel primo mese di attività con i Bonus di benvenuto.

La Web App del Landi Cash Basic invece è gratuita! Si, un algoritmo così unico nel suo genere ed estremamente performante è gratuito; è sufficiente chiedere di entrare nell’area dedicata del sito e registrarsi ai Bookmaker di riferimento (senza il rischio di essere limitati) seguendo le indicazioni. I pronostici del Canale Landi Cash Basic sono attualmente gratuiti per i clienti registrati al Landi Cash Basic. Ovviamente non è obbligatorio usufruire dei pronostici del canale Landi Cash Basic, ma il loro success rate è veramente elevato (70%). Quindi è anche possibile utilizzare dei propri pronostici; ma perché non usufruire di un servizio estremamente professionale e redditizio che permette di evitare tanto tempo di studio ed elaborazione delle partite? Non solo, per i clienti del Landi Cash Basic, a breve saranno disponibili altri servizi di assistenza (come quello per le giocate live): è sufficiente rimanere aggiornati leggendo l’ultimo paragrafo di questo articolo.

 

CON QUANTO DEVO INIZIARE?

Sul Ninjaclub viene consigliato di iniziare (nel Matched Bettitng) con almeno 200-500 Euro; il proprio budget verrà poi arricchito dai guadagni che si otterranno con i Bonus con minore necessità di investimento. In ogni modo, maggiore è il proprio budget, e maggiori saranno i Bonus di benvenuto che potranno essere sfruttati contemporaneamente; per quanto riguarda i Bonus ricorrenti/esclusivi (cioè quelli indirizzati una volta sfruttati quelli di Benvenuto), è necessaria una liquidità inferiore, ma i guadagni sono inferiori.

Con il Landi Cash Basic, di norma viene consigliato di iniziare con 600 Euro, 2/3 dei quali dislocati sull’exchange (Betfair e/o Betflag) e 1/3 sul Book di riferimento, ma a mio parere si può partire con anche minor liquidità, se si inizia scommettendo la quota minima (per imparare) e si utilizzano proficuamente i Green Up e i Red Up.

 

QUALE SCEGLIERE?

Il titolo di questo articolo è proprio riferito a questo quesito. Incominciamo rispondendo che uno non esclude l’altro, anzi per alcune tipologie di scommettitori (vedremo sotto alcuni esempi), un giusto approccio può essere comprensivo di entrambi. Se devo partire dalla mia esperienza, posso dire che i Bonus di Benvenuto del Matched Betting possono essere l’ideale per iniziare (per chi non è uno tipster professionista) a guadagnare una certa somma iniziale in poco tempo, mentre l’utilizzo del Landi Cash Basic è fondamentale per ottenere profitti elevati nel lungo termine. Ma facciamo alcuni esempi per chiarire al meglio le casistiche:

  • Scommettitore occasionale (o completamente inesperto) con poco budget e nessuna conoscenza del Betting exchange: è consigliabile iniziare subito con il Matched Betting, leggere il libro di Gianluca Landi sul Betting Exchange e successivamente iniziare a studiare il funzionamento del Landi Cash Basic. Una volta incrementato il proprio budget con il Matched Betting e studiato il funzionamento del Landi Cash Basic, è possibile dedicarsi a quest’ultimo iniziando scommettendo il minimo; una volta affinata la pratica del calcolatore (ciò permette di comprendere quale possa essere la massima esposizione, cioè il massimo rischio), è possibile investire quote proporzionali al proprio budget.
  • Scommettitore con competenza nel Betting Exchange, ma con poco budget: anche in questo caso è possibile seguire le fasi indicate sopra, ma senza la necessità di informarsi sul funzionamento del Betting Exchange (in quanto è già conosciuto).
  • Scommettitore con ampio budget e conoscenza del Betting Exchange: è fondamentale lo studio del Landi Cash Basic e l’adattamento iniziale scommettendo il minimo. Una volta fattosi un’idea del funzionamento del calcolatore e della responsabilità, si potrà iniziare investendo una quota proporzionale al proprio budget. L’utilizzo del Matched Betting, in questo caso è opzionale, ma consigliato se si vuole avere (almeno con i Bonus di Benvenuto che garantiscono un profitto in tempi relativamente brevi) un incremento del Budget pari al guadagno che questo permette.

Per altre info sul Matched Betting puoi leggere il nostro post dedicato o andare direttamente sul servizio di riferimento (Ninjabet)

Se invece hai dubbi e quesiti sul Landi Cash Basic ti invito a leggere le domande più frequenti e di visionare (e studiare) la Video guida completa del calcolatore. Se il Matched Betting è una strategia ben radicata e conosciuta, il Landi Cash Basic è molto più “giovane”, perchè nato agli inizi del 2019; è sostanzialmente un sistema che permette di ottenere profitti con un rischio molto basso, una vera novità nel campo del betting, alla portata di tutti, che permetterà (a chi avrà voglia di studiarne il semplice funzionamento e di applicare correttamente le strategie) di migliorare i propri profitti con le scommesse.

Possiamo concludere che attualmente (nell’ambito del betting) non esiste nulla di più performante (per massimizzare le vincite e minimizzare le perdite) del Landi Cash Basic!

 

AGGIORNAMENTI E NOVITA’ SUL LANDI CASH BASIC

Il calcolatore ideato da Gianluca Landi è in continua evoluzione e perfezionamento; infatti inizialmente è nato come strumento per profitto a basso rischio dedicato chi effettua scommesse pre-match. La versione attuale supporta anche le uscite in Green-up e Red-up, rendendolo estremamente più performante. A breve, per i clienti del Landi Cash Basic, sarà possibile usufruire anche del Cash Back Live assistito, cioè delle indicazioni per utilizzare al meglio i Green-up e Red-up.

Nelle prossime settimane, ci saranno ulteriori ed interessanti novità: vi terremo informati su tutte le novità, ma per rimanere ancor più aggiornati, vi consigliamo di andare sulla pagina web del Landi Cash Basic ed iscrivervi al Canale Telegram.

Concludo con una considerazione personale; raramente mi è capitato di utilizzare servizi di così alta efficienza come quelli offerti da bettingexchange.net; Gianluca Landi (l’ideatore e il coordinatore di tutte le attività del sito) è una persona estremamente corretta e professionale, e nelle sue attività mette un grandissimo (e contagioso) entusiasmo.

Bibliografia

Per leggere tutte le altre nostre risorse sul betting online, vai alla nostra pagina principale dedicata alle scommesse

Autore dell’articolo: Luca Melli (melsh76@libero.it)

Visite: 966

Lascia un commento