Mario Gomez…un bomber panchinaro

gomez_maglia_fiorentina-300x225

gomez_maglia_fiorentina-300x225Mario Gomez è stato acquistato recentemente dalla Fiorentina ed è uno dei più forti attaccanti europei, ma non sempre il suo ruolo, nelle varie società in cui ha militato, è stato importante. Dopo essere stato allo Stoccarda segnando 63 reti in 121 partite ( più di 1 gol ogni 2 partite) si trasferisce al Bayern dove però è chiuso dai vari Ribery, Robben e Klose. I numerosi infortuni occorsi a gran parte del reparto offensivo danno al tedesco l’opportunità di giocare con continuità e fra Ottobre e Dicembre del 2011 segna con regolarità e trascina il Bayern a numerose vittorie prestigiose. Alla fine della stagione risultò il capocannoniere della Bundesliga con 28 reti. Nell’estate del 2012 però si sottopose ad un’operazione chirurgica alla caviglia e per sopperire alla sua assenza il Bayern acquistò Mandzukic. Le buone prove di Mandzukic fanno si che per tutta la stagione Gomez non trovasse spazio. Nella finale vinta dai bavaresi per 2-1 contro il Borussia Dortmund, Mario giocherà soltanto il recupero del secondo tempo. Ieri 15 Luglio 2013 Mario viene presentato allo stadio Franchi, con un pubblico di 25000 persone  e forse qui avrà l’opportunità di giocare con più costanza e dimostrare, se ancora c’è chi dubita, la sua grande capacità di fare gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *