Ligue 1 18 giornata: Delusione tra Psg e Lilla, Marsiglia e Lione si avvicinano, Montpellier non vince ma resta sempre in vetta

COPERTINA

Partiamo dal match clou della giornata del Parco dei Principi dove si sono sfidati Paris St. Germain e Lilla, due squadre ambiziose: la prima per gli investimenti fatti, la seconda per difendere il titolo vino lo scorso anno. Alla fine ha vinto la paura ne è uscito un pareggio a reti bianche, molto deludente per gli spettatori accorsi in massa a Parigi. Il Lione ne ha approfittato subito, andando a vincere per 2-1 in casa con l’Evian: decisivo Lisandro Lopez, partito titolare al posto di Gomis dopo tanto tempo. Un buon Evian ha messo in difficoltàcomunque per 70 minuti il Lione, peccato che l’ex Govou abbia giocato solo l’ultimo quarto d’ora. Le possibilità di raggiungere quanto prima la salvezza ci sono comunque tutte per la neopromossa. Ormai è diventato lo specialista delle rimonte il Marsiglia: dopo quella clamorosa sul Borussia Dortmund in Champions, anche il Lorienti è stato vittima dell’impresa: i bretoni erano passati a condurre con Emeghara al 77′, poi Valbuena, che sta diventando veramente un giocatore importante (msg per Blanc!!!), ha prima pareggiato i conti, prima che Cheryou a tempo scaduto ha fissato il risultato di 2-1. Continua ottimo momento del Saint Etienne che con il settimo risultato utile consecutivo, è balzato al 6o posto in classifica: 2-1 in casa del Digione con gol di Sinama Pongolle e Gradel, inutile il gol bandiera di Bautheac. Il Montpellier dopo le lodi di poco tempo fa, sembra ritornato “sulla terra” e incapace di vincere, ma nonostante tutto si è ritrovato ancora in testa insieme al Psg: 1-1 col Tolosa, tutto nel primo tempo, con Dernis per gli uomini di Girard, poi in finale di tempo M’Bengue ha pareggiato. Con la sconfitta sul terreno del Brest (1-0) per l’Auxerre si prospetta un campionato di sofferenza, con la salvezza come unico obiettivo. Il Nancy ha tirato fuori l’orgoglio, ed è andato a vincere sul terreno difficile del Caen (1-2). Il Nizza con un gran bel gioco mostrato, ha battuto per 2-0 il Valenciennes, mentre chiudiamo con due 1-0 inflitti dal Bordeaux e Ajaccio su Sochaux e Rennes: i ragazzi di Gillot ancora continuato a non convincere, giocando un calcio modesto, e alla fine hanno dovuto ringraziare la pochezza del Sochaux in trasferta. Sorprendente la sconfitta di Antonetti e C . in Corsica, e adesso la scia per le zone che contano comincia a farsi lunga

RISULTATI E CLASSIFICA

Brest-Auxerre 1-0: 34’st Grougi su rig.

Caen-Nancy 1-2: 3’pt Karaboue (N), 11’st Sanè (N), 15’st Nivet su rig. (C)

Digione-St.Etienne 1-2: 16’pt Sinagama Pongolle (S), 48’st Gradel (S), 49’st Bauthéac

Marsiglia-Lorient 2-1: 32’st Emeghara (L), 39’st Valbuena (M), 45’st Cheyrou (M)

Montpellier-Tolosa 1-1: 7’pt Dermis (M), 40’pt M’Bengue (T)

Nizza-Valenciennes 2-0: 23’st e 45’st Mounier

Lione-Evian 2-1: 35’pt Briand (L), 43’pt Sagbo (E), 25’st Lisandro Lopez (L)

Ajaccio-Rennes 1-0: 38’st Diawara

Bordeaux-Sochaux 1-0: 22’pt Sanè

Paris SG-Lilla 0-0

 

 

 

 

 

 

1

 Montpellier Hérault SC

37

18

+18

2

 Paris Saint-Germain

37

18

+13

3

 LOSC Lille Métropole

35

18

+14

4

 Olympique Lyonnais

35

18

+11

5

 Olympique de Marseille

31

19

+9

6

 AS Saint-Etienne

30

18

+3

7

 Toulouse FC

30

18

+3

8

 Stade Rennais FC

29

18

+5

9

 Girondins de Bordeaux

23

18

-1

10

 FC Lorient

23

18

-3

11

 Stade Brestois 29

20

18

0

12

 Evian TG FC

19

18

-4

13

 SM Caen

19

18

-5

14

 AJ Auxerre

18

18

-4

15

 AS Nancy Lorraine

18

19

-9

16

 FC Sochaux-Montbéliard

18

18

-11

17

 Dijon FCO

18

18

-15

18

 OGC Nice

17

18

-2

19

 Valenciennes FC

17

18

-4

20

 AC Ajaccio

12

18

-18

FONTE: http://www.lfp.fr                   

Marsiglia e Nancy una gara in più                                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *