La Juventus soffre ma doma il Sassuolo (video analisi)

Parte con freschezza atletica e la giusta dose di concentrazione il Sassuolo; le motivazioni erano alte su entrambe le sponde: la Juve per avvicinarsi sempre più all’obiettivo scudetto, i neroverdi per conquistare punti salvezza.

Ma gli uomini di Conte, pur evidenziando qualche sbavatura soprattutto a livello difensivo, ha portato a casa l’intera posta in palio. 

In questo estratto di video analisi si vogliono evidenziare a scopo puramente didattico:

  • l’atteggiamento accorto del Sassuolo che tende a non far partire bassi gli avversari, con una manovra ragionata;
  • la contraddizione nel vedere Pirlo libero di ricevere tra la prima e la seconda linea emiliana e di impostare come mai come nelle ultime gare (specialmente di Europa League) gli riusciva.
  • L’arma vincente del primo tempo del Sassuolo: conquista e ripartenza veloce
  • le disposizioni delle due squadre nella fase di possesso e non possesso
  • i calci d’angolo non particolarmente efficaci battuti dalla squadra di casa.

Annotiamo inoltre, specie nella prima frazione una particolare imprecisione nei passaggi da parte di Pirlo & C. negli ultimi 30 mt e una relativa poca pressione e densità da parte del Sassuolo proprio in questa zona di campo per tutta la durata della gara (evidenziata anche dalle immagini).

Schermata 2014-04-30 alle 06.24.40

La disposizione delle due squadre contrapposte a inizio gara

Addirittura a Ogbonna (negativa la sua prestazione contro avversari con un passo nettamente diverso dal suo),  era consentito di portare palla sino alla trequarti offensiva in modo indisturbato!

Alcuni dati statistici (fonte: Opta) 

  • Tiri totali: 14 a 12 per il Sassuolo, in porta 4 a 6, fuori 7 a 5, bloccati 1 a 3;
  • Possesso di palla: Sassuolo 36,4%, Juventus 63,6%;
  • Passaggi Sassuolo: 219 completati su un totale di 303 (72%); Juventus 474/550 (86%).
  • Passaggi in fuori gioco: Sassuolo 2, Juventus 6.
  • Anticipi: Sassuolo 21, Juventus 9.

A cura di Claudio Damiani coach, match & video analyst

vm-logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *