LA “CANTERA” DEL CHIVAS GUADALAJARA


Las Chivas de GuadalajaraCon la recente esplosione di “Cubo” Torres, andiamo alla scoperta di altri elementi della “cantera Rojiablanca” del Chivas, la mia squadra preferita anche grazie al mio idolo Chicharito Hernandez di cui sono letteralmente innamorato  e che è cresciuto proprio nelle file della squadra messicana

Richardo Michel Vasquez
Classe 90′ è uno dei più promettenti giovani del club, nel 2010 ha giocato 10 partite segnando un gol. Attaccante di quasi 1.90, destro naturale, dall’andatura potente, e dal tiro dalla media distanza che ha fatto intravedere piuttosto pericoloso
Jesus Sanchez
Classe 89′ Detto “ El Chapito” ,suo padre ha giocato a buon livello, con la partenza di Hernandez e Bravo, ha avuto la possibilità di esordire in prima squadra. Può giocare attaccante o centrocampista avanzato, vanta una buona velocità grazie ad un fisico brevilineo e ascutto (169 cm 64 kg)
Ulises Dávila
Classe 91′ Ultimamente ha giocato il Messico U20 nella Concacaf di categoria in Guatemala facendo la differenza con la “Tri”, con la recente esplosione di “Cubo” Torres, recentemente ha dichiarato che la concorrenza lo può far solo stimolare nel migliorarsi. Alto 172 cm x 63 kg, ha come piede preferito il sinistro, il che in patria grazie a questo lo fanno paragonare a Carlos Vela, gli piace chiamare continuamente palla per sentirsi più partecipe al gioco, e chiedere il più delle volte lo scambio di prima con i suoi compagni, in area è molto pericoloso e gli piace il tiro di prima intenzione
Manuel Dionicio Escalante
Classe 90′ Detto “ BamBam” per via di una certa somiglianza con un personaggio dei Flintstones. Fisico rotondo ( 179 cm x 80 kg), è un centrocampista completo che può essere utilizzato sia in mezzo che defilato sulla sinistra, il piede mancino è interessante, molto combattivo durante il match, insieme a Davila ha giocato con la nazionale messicana nel Concacaf U20 in Guatemala.
Servizio di Antonio Cupparo
per MisterManager

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *