I consigli per il fantacalcio dal 18-10 AL 20-10-2013

fantacalcio

Un bentornato a tutti i fantallenatori, finalmente la Domenica senza il nostro gioco preferito è ormai alle spalle e finalmente possiamo tornare ai nostri fantacampionati.La prossima giornata presenta diverse partite d’alta classifica, tra le quali Fiorentina-Juventus e Roma-Napoli, attenti a quest’ultima che si giocherà in anticipo Venerdì alle 20.45.
Senza perdere altro tempo andiamo subito ad analizzare ogni singola partita:
Roma-Napoli (Venerdi 18/10/2013 ore 20.45)
DA SCHIERARE: Francesco Totti, il capitano giallorosso sta attraversando un periodo di forma eccezionale e, anche quando non segna, sa essere decisivo con i suoi voti e i suoi assist.Ha giovato sicuramente della sosta per ricaricare le batterie; Marek Hamsik,il fuoriclasse partenopeo ha saltato gli impegni con la sua Slovacchia poichè era già fuori dalla lotta per i playoff e sicuramente il riposo delle due settimane lo farà presentare all’Olimpico in grandi condizioni.
DA EVITARE: Gervinho, rischio mettendo l’uomo che è probabilmente più in forma ma, secondo me, il doppio impegno con la Costa d’Avorio, i lunghi viaggi potrebbero minare la condizione della sorpresa di questo inizio di campionato; Raul Albiol, il centrale spagnolo sarà rischiato anche se non è al massimo della forma e in big match come questo la condizione approsimativa potrebbe essere pagata a caro prezzo.
Cagliari-Catania (Sabato 19/10/2013 ore 18.00)
DA SCHIERARE: Radja Naingollan, il forte centrocampista belga ha iniziato nel migliore dei modi il campionato e potrebbe sicuramente continuare la sua striscia positiva contro la squadra etnea che ha nel centrocampo il suo punto debole; Pablo Barrientos, il “Pitu” è sicuramente l’uomo più pericoloso rimasto a Catania ed è già stato decisivo più di una volta soprattutto in trasferta.
DA EVITARE: Nicola Murru, il giovane laterale mancino se la vedrà proprio contro Barrientos e potrebbe soffrire molto la velocità e la tecnica del “Pitu”; Nicola Legrottaglie, il centrale etneo, come tutta la squadra,aveva disputato un ottimo campionato ma quest’anno sta pagando a caro prezzo gli anni che avanzano come dimostra anche lo sfortunato autogoal causato al Massimino contro il Genoa
Milan-Udinese (Sabato 19/10/2013 ore 20.45)
DA SCHIERARE:Sulley Muntari il centrocampista ghanese ha realizzato una bella ma inutile doppietta allo Juventus Stadium, si è ripetuto anche in settimana con la sua nazionale con la quale ha realizzato un rigore, chissà che il momento fortunato non continui anche contro l’Udinese; Dusan Basta, il laterale serbo è reduce da una super prestazione in nazionale con la sua Serbia, cercherà di sfondare il lato sinistro del Milan che è sempre molto perforabile.fantacalcio
DA EVITARE: Cristian Zaccardo, l’ex campione del mondo, da quando si è trasferito alla squadra rossonera ha collezionato 2 presenze mostrando molte difficoltà anche nell’amichevole infrasettimanale col Caen, la mancanza di continuità lo sta condizionando in negativo; Gabriel Silva, l’esterno brasiliano sembrava essere giunto alla definitiva consacrazione ma in questo inizio di campionato sta molto deludendo soprattutto i fantallenatori che avevano puntato molto su di lui.
Atalanta-Lazio (Domenica 20/10/2013 ore 12.30)
DA SCHIERARE: German Denis, “el Tanque” dopo un inizio in sordina, ma dopo essersi sbloccato sembra aver ritrovato la via del gol con continuità e potrebbe far male anche alla retroguardia biancoceleste che si sta mostrando molto più fragile rispetto allo scorso campionato; Antonio Candreva, il talentuoso laterale ha iniziato il torneo nel migliore dei modi, assicurandosi anche un posto fisso nella nazionale di Prandelli, la sua velocità potrebbe mettere in difficoltà la lenta difesa orobica.
DA EVITARE: Davide Brivio, il laterale mancino ha strappato il posto al più quotato Del Grosso ma Domenica dovrà vedersela con un velocissimo Candreva che potrebbe metterlo seriamente in difficoltà; Ederson, il fantasista brasiliano quest’anno sta giocando sempre più però ha mostrato molte difficoltà soprattutto in trasferta dove fatica a trovare spazi per esprimere tutta la sua qualità.
Livorno-Sampdoria (Domenica 20/10/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Paulinho, il bomber brasiliano, pur giocando discretamente, è a secco da qualche giornata, oggi cercherà in tutti i modi di tornare alla rete; Eder, l’avanti brasiliano è rientrato nell’ultima giornata di campionato da un infortunio realizzando all’ultimo minuto un rigore importante.La sosta per le nazionali gli ha permesso di tornare ad una buona condizione e con la sua velocità potrebbe creare molti pericoli alla retroguardia labronica.
DA EVITARE: Ibrahima Mbaye, il laterale sinistro della squadra guidata da Nicola se la vedrà contro De Silvestri,che sta attraversando un ottimo momento di forma culminato con la presenza da titolare in Danimarca con la nazionale, e potrebbe andare in seria difficoltà; Manolo Gabbiadini, il giovane attacante blucerchiato aveva iniziato nel migliore dei modi il campionato segnando alcuni bei gol ma nelle ultime partite è sembrato un pò in difficoltà soprattutto dal punto di vista fisico.
Hellas Verona-Parma (Domenica 20/10/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Juan Iturbe, tra i tanti che potevo consigliarvi della sorprendente squadra scaligera vi segnalo chiaramente l’uomo del momento, il nuovo idolo della tifoseria gialloblù che viene addirittura accostato all’inarrivabile Messi.Il suo magic moment potrebbe continuare contro la lenta difesa ducale; Marco Parolo, il centrocampista parmense, dopo una deludentissima ultima stagione, ha iniziato molto bene questo campionato e cercherà di ben figurare al Bentegodi anche se non sarà facile visto la forza del centrocampo della squadra allenata da Mandorlini.
DA EVITARE: Alessandro Agostini, il laterale mancino dovrà scontrarsi probabilmente contro l’uomo più in forma della squadra di Donadoni e cioè Aleardo Rosi che ha mostrato nelle ultime uscite una condizione fisica eccellente; Amauri, il centravanti brasiliano sperava sicuramente in un inizio diverso, dato che sognava ancora la convocazione in nazionale, rientra dalla squalifica e sicuramente non avrà il ritmo partita.
Sassuolo-Bologna (Domenica 20/10/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Luca Marrone, il centrocampista di scuola juventina, dopo aver risolto i suoi problemi fisici, esordisce finalmente in maglia neroverde e Di Francesco spera che possa dare un po di ordine alla manovara della sua squadra; Diego Laxalt, il giovane centrocampista in prestito dall’Inter ha mostrato, anche nell’ultima debacle contro il Verona, di avere personalità e voglia di dimostrare di poter giocare in una grande squadra.
DA EVITARE: Reto Ziegler, il terzino svizzero sta molto deludendo in questo campionato e sicuramente il viaggio con la nazionale non gli avrà giovato.Domenica si troverà davanti il forte laterale austriaco Garics che potrebbe metterlo in difficoltà; Andrea Mantovani, il difensore rossoblù sta cambiando ruolo perchè da terzino sinistro adesso sta facendo il centrale nella difesa a 3 di Pioli, mostrando però ancora molte lacune e difficoltà di adattamento.
Fiorentina-Juventus (Domenica 20/10/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Juan Cuadrado, il “pedalino” colombiano ha potuto saltare l’impegno con la sua nazionale e con la sua velocità e freschezza potrebbe creare molti problemi alla retroguardia bianconera che ha evidenziato difficoltà contro i giocatori veloci; Carlos Teves, l'”Apache” si esalta nelle grandi partite e questo è forse più importante del derby col Torino.La sosta gli ha fatto sicuramente visto che, nelle ultime uscite, ha mostrato un pò di stanchezza.
DA EVITARE: Joaquin, il centrocampista spagnolo, visto le molte assenze, dovra addatarsi al ruolo di seconda punta che non gli è sicuramente congeniale; Mauricio Isla,il laterale cileno avrà l’occasione visto l’infortunio accorso Lichtsteiner ma non sarà una situazione facile dato che ha giocato in nazionale 90 minuti e l’importanza della partita potrebbe condizionarlo psicologicamente.
Genoa-Chievo (Domenica 20/10/2013 ore 15.00)
DA SCHIERARE: Mario Santana, il laterale argentino sembra godere della fiducia del nuovo allenatore Gasperini e cercherà di sfruttarla per dimostrare di essere ancora un giocatore da serie A; Cyril Thereau, il centravanti francese sta entrando in condizione e, soprattutto in trasferta, sa essere micidiale.
DA EVITARE: Luca Antonini, il pesante errore commesso al Massimino di Catania potrebbe condizionare l’ex terzino milanista che sembra già essere un lontano parente dall’Antonini che aveva esordito segnando nel derby; Ivan Radovanovic, il centrocampista serbo sta sprecando la grande occasione offertagli dal Chievo perchè, pur giocando quasi sempre titolare, non sta fornendo delle prestazioni all’altezza.Tra l’altro è quasi sempre ammonito.
Torino-Inter (Domenica 20/10/2013 ore 20.45)
DA SCHIERARE: Paulo Vitor Barreto, l’attacante brasiliano è al rientro dalla squalifica per il calcioscommesse e Ventura, che lo adora, gli darà subito un’occasione.La voglia maturata in questi mesi di squalifica sarà la sua arma in più per fare una grande partita e magari anche un gol; Mateo Kovacic, il fantasista croato ha ormai lasciato alle spalle il brutto infortunio che lo ha condizionato nelle prime uscite del campionato.Mazzarri ha deciso di avanzarlo e dargli così la possibilità di esprimere liberamente tutto il suo talento.
DA EVITARE: Matteo Darmian, il difensore granata dovrà addattarsi al ruolo di centrale difensivo e questo sicuramente gli impedirà di giocare una partita sufficiente, visto che è praticamente all’esordio in questo ruolo; Fredy Guarin,il nervosismo mostrato a San Siro quando ha risposto ai fischi dei tifosi, continua come ha dimostrato in nazionale dove è riuscito a farsi espellere rimediando due cartellini gialli in solo 4 minuti, è sicuramente una delle più grosse delusioni di questo inizio di campionato.

Vi saluto augurandovi un buon fantacampionato a tutti e in bocca al lupo a tutti i fantallenatori.

 

Guido Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *