Galliani non ci sta: “Prandelli non può tifare Napoli”

Cesare Prandelli

Citando la famosa pubblicità passata di un’acqua minerale in cui la frase topica di due impertinenti bambini appassionati di calcio era “Io tifo Napoli tiè!”, nonostante in quel caso il malcapitato di turno fosse il capitano juventino Alessandro Del Piero, viene subito in mente la vicenda che negli ultimi giorni ha tenuto banco sui quotidiani sportivi.
Il ct della nazionale Cesare Prandelli ha infatti rilasciato pochi giorni fa un’intervista, dove in maniera non proprio velata affermava di essere compiaciuto e soddisfatto per il grande campionato che sta disputando il Napoli, augurandogli persino di vincere lo Scudetto.
Dichiarazioni così taglienti e senza peli sulla lingua non sono di certo passate inosservate, soprattutto da parte della capolista Milan che si è sentita danneggiata e “oltraggiata” dalle parole del ct azzurro. L’amministratore delegato milanista Adriano Galliani non ha certo aspettato molto prima di farsi sentire nelle sedi opportune, telefonando prontamente al presidente della Federcalcio Giancarlo Abete, manifestando tutto il suo stupore e il suo disappunto per le inaspettate parole di Prandelli.
Pare che Galliani e tutta la società rossonera siano rimasti molto dispiaciuti del fatto, soprattutto perchè teoricamente il ct della nazionale italiana non dovrebbe sbilanciarsi così esplicitamente a favore di una squadra piuttosto che di un’altra.
Per ora non c’è stata alcuna replica da parte del ct azzurro ma siamo certi che la vicenda sia destinata a non finire qui, considerando che il testa a testa fra Napoli e Milan in vetta alla classifica si farà probabilmente sempre più acceso e combattuto nelle prossime e decisive giornate di campionato. Che Cesare Prandelli sia rimasto affascinato dalla squadra partenopea per via dell’affine scelta cromatica per quanto concerne le casacche di gioco?
La tonalità sarà pure leggermente diversa ma i napoletani sempre “azzurri” sono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *