Champions League: Che impresa Napoli!!! l’Inter va agli ottavi, l’Ajax quasi. Il Real a passeggio, United fermato in casa dal Benfica

 

make a gif

IL NAPOLI VINCE IL MATCH DELL’ANNO ED ADESSO E’ AD UN PASSO DALLA STORICA QUALIFICAZIONE. IL BAYERN MANDA A CASA IL VILLAREAL, L’INTER PAREGGI IN TURCHIA E GRAZIE ALLA VITTORIA DEL LILLA DIVENTA PRIMA MATEMATICA NEL SUO GIRONE. IL REAL MADRID GIOCA A TENNIS E DA SPETTACOLO, LO UNITED E’ FERMATO DAL BENFICA, L’AJAX AD UN PASSO DAGLI OTTAVI 

                                                            IN  PRIMO PIANO

Nei primi minuti di gioco, il pallino del gioco è stato in mano al Cty, ma la squadra più pericolosa è stata senza dubbio il Napoli che ha collezionato una serie di ripartenze pericolosissime. La prima mezz’ora è stata un susseguirsi di occasioni per gli uomini di Mazzarri. Al 17′ è arrivato il vantaggio dei partenopei con Cavani che si è avventato sul primo palo su angolo di Lavezzi ed ha trafito Hart. Alla mezz’ora è arrivato il pareggio di Balotelli che è stato lestissimo a ribattere in rete sul tiro di David Silva. Nella ripresa, Cavani ha firmato la sua doppietta già al terzo minuto, capitalizzando un cross di Dossena dalla sinstra. Al 76′, l’intero pubblico del San Paolo gremito in ogni ordine di posto ha assistito al palo incredibile di Hamsik a Hart praticamente battuto. Un minuto dopo, De Sanctis è stato decisivo su Balotelli. Al 78′, Maggio ha sprecato davanti a Hart. Nel finale gli uomini di Mancini sono andati tutti in avanti con un assedio continuio, ma hanno trovato un super De Sanctis. Il Napoli ha vinto la gara dell’anno e adesso tra gli azzurri di Mazzarri e gli ottavi c’è solo il Villareal nell’ultima giornata. 

                                                       LE ALTRE GARE DI OGGI

E’ bastato il primo gol di Ricky Alvarez in maglia nerazzurra, a portare l’Inter agli ottavi di finale con un turno di anticipo. In Turchia è finita 1-1 con gli uomini Ranieri, anche se autori di un match non certo irresistibile hanno gudagnato il primato matematico del girone. Altintop ha dato il pareggio al Trabzonspor con un bel sinistro finito nel sette della porta difesa da Julio Cesar. Nel pomeriggio il Lilla ha battuto nel freddo di Mosca, il Cska imbottito di assenze, lasciando l’ultimo posto nel girone, e sperando ancora nella qualificazione: protagonista il senegalese Sow autore del secondo gol, mentre il primo è stato scaturito da un’autorete abbastanza goffa di Beresztuski. Il Real Madrid ha giocato a tennis contro il modestissimo Dinamo Zagabria: 6-2 un risultato che ha messo in evidenza anche la voglia di divertirsi della banda di Mourinho sempre alla ricerca dello spettacolo. “Special One” si è pure permesso il lusso di lasciare in panchina Casillas e Cristiano Ronaldo, per la gioia del pubblico vicino divertendosi a immortalare i propri idoli con macchinette digitali al seguito. Il Lione e l’Ajax hanno chiuso a reti inviolate il match, con i “lancieri” che con questo risultato hanno ancora 3 pts di vantaggio sui francesi, e al momento una differenza reti migliore. Nel girone del Napoli, tutto facile per il Bayern, che era reduce dalla cocente sconfitta di campionato contro il Dortmund:: 3-1 al Villareal con una doppietta di Ribery e gol di Gomez che quest’anno sta viaggiando al ritmo medio di un gol a partita. Per il “sottomarino giallo” questa sera c’è stato il saluto matematico dalle coppe, visto che non potrà neanche entrare in Europa League. Ad Old Trafford si è consumata una mini-sorpresa: il Benfica è riuscito a pareggiare 2-2 contro il Manchester Utd, qualificandosi per gli ottavi, e obbligando gli uomini di Ferguson a fare punti a Basilea nell’ultimo turno. Infatti gli svizzeri, all’inizio del torneo candidati ad essere la terza del gruppo, si è dimostrata una buona squadra e questa sera con la vittoria 3-2 in Romania contro l’Otelul, si è guadagnata l’impegno decisivo contro lo United nella 6a e ultima giornata, evento storico che forse all’inizio torneo poteva sembrare un miracolo.

RISULTATI E CLASSIFICHE 

GRUPPO A

NAPOLI-MANCHESTER CITY 2-1 [17′ Cavani (N), 34′ Balotelli (M), 49′ Cavani (N)] 

BAYERN MONACO-VILLARREAL 3-1 [3′ Ribery (B), 24′ Gomez (B), 50′ De Guzman (V), 69′ Ribery (B)]

GRUPPO B

CSKA MOSCA-LILLE 0-2 [49′ Berezutski V. (C) aut., 64′ Sow (L)]

TRABZONSPOR-INTER 1-1 [18′ Alvarez (I), 23′ H.Altintop (T)] 

GRUPPO C

MANCHESTER UNITED-BENFICA 2-2 [4′ Jones (M) aut., 30′ Berbatov (M), 59′ Fletcher (M), 60′ Aimar (B)] 

OLELUL GALATI-BASILEA 2-3 [10′ F.Frey (B), 14′ A. Frei (B), 37′ Streller (B), 75′ Giurgiu (O), 81′ Antal (O)]

GRUPPO D

LIONE-AJAX 0-0 

REAL MADRID-DINAMO ZAGABRIA 6-2  [2′ Benzema (R), 7′ Callejon (R), 9′ Higuain (R), 21′ Ozil (R), 49′ Callejon (R), 66′ Benzema (R), 82′ Beqiraj (D)] 

 Servizio di Antonio Cupparo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *