Category Archives: Portieri

Psicocinetica con pallone e componente tecnica del tiro

psico-palloni-tiro-4colori-15

Consideriamo tre varianti di esercizio per integrare la rapidità di decisione ed esecuzione del gesto sollecitato da uno stimolo esterno, alla componente tecnica del tiro in porta.  Tre giocatori partono in una forma di skip stabilita (calciato, basso, ecc.), sino

Esercitazione di tattica individuale: 2vs2 da metà campo

2vs2 da metà campo

Si tratta di una variante per l’allenamento tattico del 2vs2 attraverso un’esercitazione situazionale che coinvolge anche i portieri. Un gruppo di giocatori si schiera all’altezza del centrocampo coi palloni. Il gruppo dei “difendenti” (inizialmente 6), si prepara come da figura

Velocità, cross, conclusione aerea

Tecnica - serie di 4 passaggi con conclusione finale

Questa esercitazione, combina l’aspetto atletico dello sprint su distanze medio-brevi, con la funzione tecnica atta al miglioramento della trasmissione precisa del pallone e della ricezione. Cinque gruppi di giocatori si dispongono in altrettante postazioni; i palloni vengono sistemati nei pressi

Portieri: esercizi per il tuffo lungo

South Africa Soccer WCup Chile Spain

Per comprendere questa clip in modo più completo occorre porre dei punti di partenza.  … una domanda aleggiava ricorrente tra i discorsi di allenatori e preparatori: come è possibile sapere se quello specifico atleta fornisce il massimo della prestazione? Dalla

Esercitazioni finalizzate alla velocita di conclusione

2 CONCLUSIONI IN SEQUENZA

1) CHIAMO COLORE E CALCIO Esercizio tecnico, palleggio, conduzione in slalom, passaggio e conclusione; ma anche di attenzione uditiva e visiva. A conduce palla in slalom tra i conetti, esce e scarica su B, contemporaneamente chiama un colore tra blu

Cinque proposte di esercitazioni tecniche a tutto campo

TECNICA, PASSAGGIO, CROSS E CONCLUSIONE 1

1) TECNICA, COORDINAZIONE E CONCLUSIONE A parte in conduzione ed effettua lo slalom tra i paletti, contemporaneamente B effettua lo skip tra i paletti o la scaletta. Arriva in B1 e riceve da A1, conduce tra i paletti e conclude

Esercitazioni a finalità miste

COLORI, NUMERO E PASSAGGIO PER LA CONCLUSIONE

Tre esercitazioni con coinvolgimento del portiere che includono obiettivi legati alla finalizzazione, velocità, tattica individuale e reattività. DUE CONCLUSIONI IN SEQUENZA Esercizio che può avere finalità tecniche, passaggi, ricezione e conclusione; e finalità atletiche con modulazione dell’intensità; coordinativi con l’adeguamento

Reattività e conclusione

Un semplice esercizio per allenare la reattività, la tecnica del tiro in porta e allo stesso tempo i portieri. Si divide la squadra in due gruppi come in figura (ma si puo’ inserire anche un gruppo centrale), difronte a un

Responseball: il nuovo modo di allenare la reattività dei portieri!

tre palloni

La novità assoluta dall’Inghilterra riservata ai portieri, ma non solo! Responseball giunge in Italia attraverso un accordo tra MisterManager.it e  l’Azienda madre già famosa nel Regno Unito e fornitrice di società calcistiche quali: nazionale Scozzese, Liverpool, Arsenal, West Ham, Ipswich

Doppio tiro in area di rigore dopo scambio

Doppio tiro in area

Nello spazio delimitato dall’area di rigore si posizionano due porte come in figura e 4 file di giocatori ai loro lati. Si delimita una zona centrale entro la quale bisogna effettuare il passaggio e il successivo tiro.  Il giocatore in

L’ allenamento del portiere nella scuola calcio – L’ aspetto psicologico, questo grande sconosciuto!

L’allenamento del giovane Portiere della Scuola Calcio assume una centralità rilevante nel contesto generale dell’ intera stagione e deve possedere come caratteristica predominante la possibilità di fare emergere le qualità nei vari aspetti del piccolo allievo. Oltre alle conoscenze tecniche

La correzione dell’errore nel portiere della scuola calcio.

Un aspetto delicato e complesso del rapporto fra l’istruttore ed il giovane portiere è rappresentato dalla correzione, sia in ambito motorio che puramente tecnico. Partendo dal presupposto generale che la migliore metodologia didattica in questa giovanissima fascia d’età è quella

Il riscaldamento pre-gara dei portieri.

Il riscaldamento pre-gara è un momento importante da gestire in maniera attenta e minuziosa sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista psicologico, non tralasciando nessun aspetto, dalla scelta più opportuna delle scarpe a quella del vestiario.